Iscriviti

Caso Botteri – "Striscia la Notizia", Michelle Hunziker difesa dal marito

Tomaso Trussardi è sceso in campo per difendere la moglie Michelle Hunziker dai pesanti attacchi e dalle minacce ricevuti in seguito al servizio di "Striscia la Notizia" su Giovanna Botteri.

Gossip
Pubblicato il 4 maggio 2020, alle ore 14:29

Mi piace
9
0
Caso Botteri – "Striscia la Notizia", Michelle Hunziker difesa dal marito

Michelle Hunziker, co-conduttrice del popolare tg satirico di Canale 5 “Striscia La Notizia” si è ritrovata negli ultimi giorni – suo malgrado – al centro di una vera e propria bufera mediatica, scatenata in seguito ad un servizio mandato in onda dal programma di Antonio Ricci, dove si commentava il look poco curato della giornalista Rai Giovanna Botteri.

Subito dopo la messa in onda del servizio di Striscia sulla Botteri, il mondo del web si è scatenato, infatti sono stati tanti gli utenti social e personaggi noti del mondo dello spettacolo – e non solo – a puntare il dito contro la scelta del programma, colpevole di aver fatto body shaming nei confronti della giornalista.

Tomaso Trussardi interviene a sostegno di Michelle Hunziker

Ma come sempre in questi casi, è capitato anche che il popolo dei leoni della tastiera è andato oltre, prendendosela anche con la co-conduttrice, la svizzera Michelle Hunziker. Non sembrano essere bastati i due video realizzati dalla conduttrice per chiarire l’equivoco, tanto che a scendere in campo in difesa della moglie è stato Tomaso Trussardi, a capo della celebre maison d’alta moda Trussardi.

Il marito di Michelle ha deciso di schierarsi al fianco della moglie e rilasciare delle dichiarazioni su quanto sta avvenendo sui social: “Nella falsa convinzione di difendere una donna ne state brutalmente ferendo e bullizzando altre non colpevoli. Distanti ma vicini? Io ci credevo“.Tomaso è sempre stato molto riservato e difficilmente ha commentato l’operato della moglie nell’ambito lavorativo. Ma stavolta è diverso.

Tomaso ha proseguito il suo messaggio scrivendo: “L’entità delle minacce (molte di morte) che ci sono state rivolte ed il bullismo anche femminile è stato esponenzialmente superiore a ciò di cui è stata accusata ingiustamente mia moglie” – quindi aggiunge –  “Queste accuse nascono da una stampa il cui ruolo dovrebbe imporre di riportare e spiegare i fatti non fomentare odio e distanze“. Anche la figlia di Michelle, Aurora Ramazzotti ha deciso di sostenere la mamma, condividendo la parole di Tomaso, per poi scrivere: “Non aggiungo altro“. Poche parole, che sembrano voler dire tanto.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Tomaso Trussardi ha fatto bene a dire la sua e a difendere pubblicamente la moglie dal tritacarne mediatico causato dal servizio di Striscia. Francamente credo che per certi webeti ogni motivo sia buono per attaccare, minacciare e far emergere solo rabbia e aggressività. Alimentare le polemiche non è mai cosa buona, specialmente da parte dei giornalisti e di certi programmi tv.

Lascia un tuo commento
Commenti
Maria Guerricchio
Maria Guerricchio

05 maggio 2020 - 08:56:08

Pienamente d'accordo. Non c'è fine all'ignoranza.

0
Rispondi