Iscriviti

Beatrice Valli criticata per una foto di sua figlia accompagnata dall’hashtag #adv

Beatrice Valli ha da poco dato alla luce una bambina. Recentemente ha pubblicato una foto di sua figlia accompagnata dall'hashtag #adv. Le critiche da parte del web non hanno tardato ad arrivare.

Gossip
Pubblicato il 11 giugno 2020, alle ore 15:36

Mi piace
8
0
Beatrice Valli criticata per una foto di sua figlia accompagnata dall’hashtag #adv

Beatrice Valli è una modella e influencer molto attiva sui social. La donna è diventata molto famosa grazie al programma “Uomini e donne” condotto da Maria De Filippi, grazie al quale ha incontrato il suo attuale compagno Marco Fantini. La donna ha da poco dato alla luce la piccola Azzurra, che spesso viene mostrata ai fan, i quali l’hanno sempre apprezzata riempiendo i post di like. Purtroppo l’ultima foto della bambina non è stata gradita a causa della presenza dell’hashtag #adv.

Questo hashtag viene utilizzato nelle foto in cui ci sono sponsorizzazioni pubblicitarie. La foto pubblicata mostrava, infatti, la piccola Azzurra, nata nel maggio 2020, in una posa scattata con nuovo telefono cellulare. Niente di male, se non fosse che nella didascalia veniva chiaramente pubblicizzato il nuovo modello telefonico.

Beatrice Valli ha, infatti, scritto: “Questa è la foto che ho scelto per la categoria ‘Salve, vita!’. È stata scattata con HuaweiP40 Pro. Che ne pensate? Partecipate anche voi ai Next Image Awards di #huaweimobileit e mostratemi la vostra interpretazione di questo tema così bello e significativo! (…)”. Tra gli hashtag utilizzati vi era appunto l’#adv.

Sotto il post pubblicato non hanno tardato ad arrivare commenti negativi che criticano il gesto della donna. Anche sulla piattaforma Twitter è stata molto criticata la foto della piccola. Un utente ha scritto “VERGOGNA.Usare tua figlia appena nata per sponsorizzare un telefono. Che schifo”. Il post ha ottenuto molti cuori per Azzurra ma i commenti sono negativi per la Valli.

Alcuni utenti l’hanno paragonata a Chiara Ferragni, che è stata spesso accusata di utilizzare suo figlio per ottenere guadagni pubblicitari. L’influencer Beatrice Valli non ha espresso la sua opinione, intanto è in corso una discussione su Twitter, gli utenti danno la loro opinione per dire se è giusto o sbagliato utilizzare l’immagine dei propri figli per pubblicizzare un prodotto o un servizio dietro pagamento.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Venditti

Chiara Venditti - Mostrare o meno la foto di un bambino sui social è un argomento molto delicato. Credo però che ogni genitore sia libero di prendere questa decisione senza dover poi affrontare le critiche da parte di persone sconosciute. La fama ha anche i suoi difetti e purtroppo le critiche non mancano mai.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!