Iscriviti

Addio a Nadia Toffa, Le Iene ricordano la loro guerriera: "Chi ha vissuto come te, non perde mai!"

La notizia della morte di Nadia Toffa ha lasciato senza fiato. Sulla pagina Facebook de Le Iene compare un post che ricorda la dolce guerriera: vediamo nel dettaglio.

Gossip
Pubblicato il 13 agosto 2019, alle ore 11:10

Mi piace
10
0
Addio a Nadia Toffa, Le Iene ricordano la loro guerriera: "Chi ha vissuto come te, non perde mai!"

Ci ha lasciati Nadia Toffa, un simbolo di coraggio e caparbietà che ha lottato con le unghie e con i denti contro il male che l’aveva colpita nel febbraio 2018. La Iena di Italia 1 non si è mai arresa e ha combattuto fino alla fine come una vera guerriera, col sorriso sul viso per poter trasmettere sempre e comunque la positività che l’ha sempre contraddistinta.

Lascia nello sconforto anche i suoi colleghi che l’hanno affiancata per anni nel programma “Le Iene Show“, dove la Toffa ben presto si è fatta notare per le sue battaglie e i suoi innumerevoli servizi. Proprio loro hanno pubblicato un post per ricordare la guerriera e amica, Nadia: “E forse ora qualcuno potrebbe pensare che hai perso, ma chi ha vissuto come te, NON PERDE MAI.Hai combattuto a testa alta, col sorriso, con dignità e sfoderando tutta la tua forza, fino all’ultimo, fino a oggi”, così inizia il lungo post per omaggiarla.

Le Iene ricordano la loro collega e amica, Nadia Toffa

Vengono ricordati, poi, gli inizi della Toffa, quando è arrivata in trasmissione e, come si legge nel post, ha subito conquistato tutti: “È stato un colpo di fulmine con te, Toffa. È stato tanto facile piacersi, inevitabile innamorarsi, ed è proprio per questo che è così difficile lasciarsi“.

La Toffa durante la sua battaglia ha sempre affrontato il suo male chiamandolo per nome, quel nome che mette terrore e angoscia, ma lei sosteneva: “Non bisogna vergognarsi di guardarlo in faccia e chiamarlo per nome il bastardo che magari si spaventa un po’ se lo guardi fisso negli occhi”, e proprio questa frase viene ricordata dai suoi colleghi su Facebook.

L’amaro in bocca resta, per aver perso una persona e una collega indimenticabile e si fa sentire anche lo sconforto per non essere riusciti ad aiutare come avrebbero voluto la loro amica. Un senso di impotenza che si prova sempre davanti a un incontrollabile e infame destino che si compie lasciandoci inermi e spaesati.

Infine, concludono con un ultimo saluto che dà la giusta misura di quanto dolore hanno nel cuore: “Ed ecco le Iene che piangono la loro dolce guerriera (..) solo il tuo sorriso, Nadia, potrebbe consolarci, solo la tua energia e la tua forza potrebbero farci tornare a essere quelli di sempre“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Una notizia che ha lasciato tutti senza parole, increduli nel leggere della scomparsa della Toffa. In molti si auguravano fosse l'ennesima fake news, ma purtroppo questa volta tutto era vero. E' una magra consolazione per chi resta ad affrontare il dolore, ma la Toffa ha davvero lasciato un importante insegnamento.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!