Iscriviti

Pokémon Sleep: il nuovo videogioco che punta a far dormire le persone

La società che si occupa dei Pokemon ha presentato una serie di giochi e servizi che arriveranno entro la fine di quest'anno. Tra i più importanti, c'è Pokémon Sleep.

Games
Pubblicato il 29 maggio 2019, alle ore 18:36

Mi piace
7
0
Pokémon Sleep: il nuovo videogioco che punta a far dormire le persone

La Pokémon Company ha ufficializzato l’arrivo di una serie di videogiochi dedicati al famoso cartone animato e fumetto che ha catturato l’interesse di ragazzi e ragazze di diverse generazioni, da ormai oltre vent’anni. Tra le varie novità, una in particolare ha colpito molto, e si chiama Pokémon Sleep. 

Si tratta di un’applicazione per smartphone e tablet che rappresenta il “complementare” di Pokémon Go. Se quest’ultima punta a far camminare il più possibile gli utenti, con Pokémon Sleep, si punta più sul sonno. L’obiettivo è trasformare il sonno in intrattenimento. 

Pokemon Sleep: le novità del gioco

Pokémon Sleep arriverà su Android e App Store dal 2020, e terrà sotto controllo il sonno dei giocatori e darà delle ricompense in base al tempo che si dorme, favorendo chi fa più ore di sonno. Per questo gioco si userà un dispositivo chiamato Pokémon Go Plus Plus, che è sostanzialmente una pokéball a forma di disco che presenta funzioni simili agli attuali Pokémon Go Plus e Pokéball Plus. 

All’interno del dispositivo, può essere memorizzato un Pokémon, ma è presente anche un accelerometro e il Pokémon Go Plus Plus si può connettere al proprio smartphone con il Bluetooth. Il software segna le ore di sonno e le trasferisce all’app Pokémon Sleep. 

Alla conferenza tenuta a Tokyo, però sono stati presentati anche altri servizi, come ad esempio Pokémon Home. Si tratta di un servizio cloud che consente di salvare in un unico account tutti i progressi fatti sui vari giochi dell’azienda: fungerà anche da social network. Pokémon Master, invece, è un altro gioco in cui sono presenti tutti gli allenatori della serie originale e si punta principalmente sulle battaglie 3 contro 3. Anche questo uscirà entro la fine di quest’anno. Sarà interessante vedere se queste novità riusciranno a toccare nuovamente i numeri registrati dall’uscita di Pokémon Go (qui i migliori accessori per giocarci).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Prima un gioco che incentiva a camminare e ora un gioco che incentiva a dormire. Sembrerebbe un controsenso, ma evidentemente hanno già pensato a tutto. Sono curioso anche io di sapere come andranno i download delle varie applicazioni e servizi proposti dalla Pokémon Company: dovremo aspettare un altro po' di mesi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!