Iscriviti

Washington, arrestato l’attore Joaquin Phoenix

Joaquin Phoenix, celebre attore del film "Joker", nelle scorse ore sarebbe stato arrestato a Washington durante una marcia di protesta per il clima e l'ambiente.

Esteri
Pubblicato il 12 gennaio 2020, alle ore 11:34

Mi piace
0
0
Washington, arrestato l’attore Joaquin Phoenix

E così hanno arrestato Joker. Questa volta, però, non si tratta di un film: Joaquin Phoenix, attore protagonista del film del 2019, sarebbe stato arrestato nella città di Washington durante una marcia di protesta riguardo al clima ed all’ambiente. L’attore non è nuovo al mondo green: avrebbe anche convinto gli organizzatori dei Golden Globe 2020 a servire un menù attento alle esigenze vegane, in difesa dei diritti degli animali.

La stessa tipologia di menù verrà proposta anche ai Critics’ Choice Awards dove lo stesso Phoenix sarebbe candidato in pole position nella categoria di Miglior Attore Protagonista. La sua tenacia nel difendere i diritti del’ambiente e degli animali però, questa volta, gli ha giocato un brutto scherzo: gli organizzatori della protesta, comunque, avrebbero dichiarato che l’arresto è durato solo poche ore.

Venerdì 10 gennaio, l’attore quarantacinquenne si trovava a sostenere la protesta con i colleghi Jane Fonda, Maggie Gyllenhaal, Susan Sarandon e Martin Sheen. Joaquin e Martin, di ben 79 anni, sarebbero stati arrestati davanti a Capitol Hill insieme ad altre 147 persone, i quali avevano occupato la scalinata del Campidoglio. Jane Fonda, invece, si sarebbe spostata verso la Chase Bank sfuggendo, questa volta, alle manette delle divise.

Adesso, comunque, l’attore sarebbe già tornato in libertà e non resta che attendere di vederlo ai Critics’ Choice Awards, i premi molto prestigiosi dell’associazione che riunisce tutti i migiori critici americani. Essi verranno assegnati domenica 12 gennaio, in quella che sarà la notte italiana. Joaquin Phoenix parteciperà all’evento indossando lo smoking Stella McCartney, l’unico che indosserà sempre, come lui stesso avrebbe dichiarato.

A gareggiare insieme a Joker saranno presenti Leonardo di Caprio, per la sua interpretazione in “C’era una volta… a Hollywood“, Antonio Banderas, con “Dolor y Gloria“, Adam Sandler, con il film “Uncut Gems” e anche Robert De Niro, per il suo ruolo nel celebre “The Irishman“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Laura Filippi

Laura Filippi - L'arresto dell'attore Joaquin Phoenix sembra essere avvenuto per una buona causa: la difesa e la tutela dei diritti ambientali e climatici. Certo è che, a volte, queste proteste possono diventare talmente movimentate da destare preoccupazioni per la sicurezza; Joker e le altre persone, quindi, potrebbero essere state trattenute proprio per questo motivo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!