Iscriviti

Vittima di gravi ustioni a 12 anni, a 18 diventa influencer di make-up: la storia di Aleema Ali

Quando Aleema Ali aveva 12 anni, rimase vittima di gravissime ustioni. Oggi la 18enne inglese ha iniziato a realizzare tutorial di trucco, diventando una star su TikTok con l'account @aleemaxali che vanta oltre 780mila follower.

Esteri
Pubblicato il 6 agosto 2022, alle ore 14:03

Mi piace
0
0
Vittima di gravi ustioni a 12 anni, a 18 diventa influencer di make-up: la storia di Aleema Ali

Ascolta questo articolo

Una giovane donna, che rimase a 12 anni vittima di gravissime ustioni, è diventata una star di TikTok. Oggi 18enne, Aleema Ali ha iniziato a condividere tutorial per il make up, nei quali spiega ad esempio come disegnare sopracciglia sulla sua pelle, o come coprire le cicatrici sul suo volto, ed è diventata una influencer sul social.

La studentessa, originaria di Bradford, nello Yorkshire, aveva solo 12 anni quando venne avvolta dalle fiamme. Era il dicembre del 2016, ed Aleema era rientrata a casa dal collegio, scoprendo che aveva i pidocchi. La giovane aveva applicato uno shampoo medico apposito per uccidere i pidocchi nei suoi capelli, e, mentre attendeva che facesse effetto, andò ad aiutare la madre a portare fuori la spazzatura.

Aleema si avvicinò inavvertitamente troppo ai fornelli accesi, e fu velocemente avvolta dalle fiamme.  “Andai in cucina a prendere il cestino, e mentre camminavo, i miei capelli presero fuoco, perché la medicina era altamente infiammabile“, racconta. “Pensavo che sarei morta“, aggiunge la 18enne, spiegando che si rese conto di essere a fuoco quando vide il suo riflesso su una finestra vicina, e poi svenne.

Gravissime le ustioni che riportò su metà del suo corpo, con la perdita di sette dita delle mani, e cinque settimane di coma. Sette i mesi trascorsi in ospedale, oltre a centinaia di interventi nel corso degli anni e decine di sessioni di fisioterapia. La giovane è riuscita ad andare avanti con la sua vita, rimanendo però pesantemente sfigurata.

Aleema ha iniziato a postare video online, mostrando il suo talento per il make up. La giovane riesce ad applicare ombretto, ciglia finte e fare contouring, nonostante abbia perso metà della mano, sbalordendo i suoi follower. La passione per il trucco l’ha aiutata a recuperare l’autostima e ritrovarsi, e spera che i suoi video possano ispirare altre vittime di ustioni a ritrovare loro stessi. La sua pagina di TikTok, dietro l’handle @aleemaxali, vanta più di 780mila follower, ed i suoi video hanno accumulato 15,8 milioni di visualizzazioni.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Anna Santini

Anna Santini - Non posso immaginare quanto dolore provi ancora quotidianamente, vedo che ha un buco da tracheotomia sulla gola, avrò ancora tantissimi interventi e cure da fare davanti a sé. Questa giovane ha dimostrato una forza immensa, che poche persone riuscirebbero ad avere, e le auguro tutto il meglio dalla vita d'ora in poi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!