Iscriviti

USA, un adolescente autistico commuove con il suo discorso alla consegna dei diplomi: "Fate cose inaspettate"

Il suo nome è Sef Scott, un giovane teenager autistico che - a causa del suo disturbo - parla poco ma che, per la cerimonia del diploma, ha deciso di commuovere tutta la platea con il suo discorso.

Esteri
Pubblicato il 16 giugno 2018, alle ore 12:48

Mi piace
2
0
USA, un adolescente autistico commuove con il suo discorso alla consegna dei diplomi: "Fate cose inaspettate"

Sef Scott sale sul palco della Plano Sernior Hight School, in Texas, con la sua toga bordeaux e con il cappello che presto, insieme ai suoi amici diplomati, lancerà in aria per celebrare la fine del liceo e l’inizio del college. Di fronte alla sua presenza sul palco, la folla si stupisce, in quanto il giovane è sempre stato molto silenzioso. Ma Sef stupisce tutti i presenti quando inizia a parlare: “Fate cose inaspettate nella vostra vita”, queste sono le prime parole del discorso di quest’adolescente affetto da autismo non-verbale.

Gente stupefatta, mani che applaudono, urla di incoraggiamento: così viene accolto il discorso del giovane, che va avanti senza fermarsi per 6 minuti. “Inaspettato è la parola che dovete ricordare tutti – dichiara – come inaspettata, soprattutto per gli studenti dell’ultimo anno che mi conoscono bene, è la mia presenza su questo palco”. 

Sef Scott spiega poi ai presenti che non lo conoscono che è uno studente con difficoltà di apprendimento, e sottolinea per essere precisi: autismo e disturbo della comunicazione sociale. Poi, spiega che per essere su quel palco e decidere cosa dire ha avuto un aiuto speciale: “mi hanno aiutato mia madre e il mio fratellino, che a soli 9 anni ha sconfitto un tumore al cervello e oggi fa discorsi per raccogliere fondi in attività di beneficenza”.

Nel suo lungo discorso, il giovane inserisce qualche battuta, che mantiene viva l’attenzione e diverte il pubblico, ma poi conclude con un finale commovente, un appello ai suoi compagni di classe che come lui si ritroveranno a fare scelte sul futuro: “Spargi momenti inaspettati nella vita di tutti i giorni. Farlo richiede uno sforzo minimo, ma può rendere migliore la tua giornata e quella di chi ti sta accanto”, e poi invita ad aiutare le persone in difficoltà, anche semplicemente a posare la spesa nei sacchetti o nel regalare un qualcosa che non userai mai, perché conclude:  “potrebbe rendere felice quella persona che lo sta cercando disperatamente, regala sorrisi”.

L’incitamento che Sef Scott rivolge ai suoi compagni di viaggio è quello di scegliere sempre con la propria testa senza cadere nei desideri altrui. Dopo circa 6 minuti di discorso, arriva l’ultimo grande applauso per questo giovane oratore, e il suo video del discorso viene subito condiviso e amato sui social da migliaia di utenti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Serena Spaventa

Serena Spaventa - Un discorso profondo e commovente quello di questo giovane adolescente, che in pochi minuti ha illustrato cosa sia importante nella vita di tutti i giorni, ovvero sorprendersi e accogliere sempre l'inaspettato e cercare di aiutare il più possibile anche nei piccoli e banali gesti quotidiani. Un insegnamento da non dimenticare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!