Iscriviti

USA, Polizia spara ad un sospettato e uccide per errore una ragazzina

Tragedia a Los Angeles dove alcuni poliziotti stavano sparando ad una persona sospettata di aggressione. Uno di loro, facendo fuoco, ha colpito una signora, ferendola, e una ragazzina di 14 anni che si trovava in un camerino. Aperta un'inchiesta.

Esteri
Pubblicato il 24 dicembre 2021, alle ore 11:47

Mi piace
0
0
USA, Polizia spara ad un sospettato e uccide per errore una ragazzina

Stava provando degli abiti per potersi recare ad una festa, ma una ragazzina di 14 anni ha perso improvvisamente la vita a causa di alcuni colpi di pistola esplosi per errore da un agente della Polizia. Tutto è successo a North Hollywood, a Los Angeles. Gli agenti hanno aperto il fuoco contro una persona sospettata di aggressione che opponeva resistenza. Uno dei proiettili ha però oltrepassato il muro che si trovava alle spalle del sospettato.

Lì dentro c’era appunto la ragazzina che stava provando gli abiti. Per lei non vi è stato purtroppo nulla da fare: erano troppo gravi le ferite riportate dopo essere stata colpita dalla munizione. Una donna che si trovava sempre nei pressi della sparatoria è rimasta ferita e trasportata immediatamente nel più vicino ospedale. La Polizia ha emesso un comunicato in cui parla di un incidente “devastante e tragico”. Sul caso è stata aperta un’inchiesta per accertare le relative responsabilità.

Vittima non identificata

Secondo quanto si apprende dai media internazionali la tragedia è avvenuta nella tarda mattinata di giovedì 23 dicembre. Al momento non sono state fornite nè le generalità della vittima, nè quelle del sospettato contro cui gli agenti hanno aperto il fuoco. Il capo della Polizia di Los Angeles, Michel Moore, ha assicurato “un’indagine completa e approfondita”.

Gli inquirenti hanno confermato di aver trovato un cavo metallico vicino al sospettato dell’aggressione, che è rimasto ucciso anch’egli nella sparatoria. “È assolutamente straziante, non trovo parole per cercare di dare conforto a una madre e una famiglia” – così ha affermato il capo della Polizia. 

Nelle prossime ore si potranno sicuramente conoscere ulteriori dettagli su quanto avvenuto negli Stati Uniti d’America. La notizia si è sparsa immediatamente in tutto il Paese, destando sgomento e sconcerto tra la popolazione. Non è tra l’altro la prima volta che negli USA accadono simili tragedie.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Quella accaduta a Los Angeles è una tragedia che lascia davvero senza parole, anche per la dinamica dei fatti. Questa ragazzina uccisa per errore non aveva nessuna colpa. Si è trovata nel posto sbagliato al momento sbagliato. Sul caso si conosceranno sicuramente ulteriori dettagli nelle prossime ore, quando il quadro di quanto avvenuto sarà più chiaro.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!