Iscriviti

USA, per settimane non cambiano il pannolino al figlio: morto a 4 mesi per dermatite

Iniziata come dermatite da pannolino si è rivelata fatale per un bambino di 4 mesi. I genitori non gli cambiavano il pannolino da settimane. La denuncia è scattata dagli amici della coppia.

Esteri
Pubblicato il 2 novembre 2018, alle ore 12:22

Mi piace
2
0
USA, per settimane non cambiano il pannolino al figlio: morto a 4 mesi per dermatite

Sono stati gli amici della coppia ad avvisare chi di dovere per le preoccupanti condizioni in cui avevano visto il figlio di soli 4 mesi. Quando il medico ha visitato il bambino ha fatto la tragica scoperta: all’interno del pannolino erano presenti alcuni vermi che aveva provocato una dermatite fatale. Gli amici affermano che fino a quel momento non sapevano neanche dell’esistenza di un secondo figlio.

Era da alcune settimane che il pannolino del bambino non veniva cambiato. Ecco cos’ha scatenato la dermatite rivelata successivamente fatale per il figlio minore della coppia. I genitori, tossicodipendenti, rischiano ora 20 anni di carcere. Insieme al figlio minore di 4 mesi hanno anche una bambina di 2 anni.

La preoccupazione degli amici

Morto a soli 4 mesi, il bambino della coppia era come un fantasma. Gli amici di famiglia raccontano di aver sempre visto la figlia maggiore di 2 anni curata e amata, ma di non essere mai stati a conoscenza dell’esistenza di un bambino più piccolo. Quando lo hanno visto per la prima volta, hanno capito fin da subito le sue condizioni critiche. Attorno al piccolo infatti, c’erano numerosi insetti.

E’ subito scattata la denuncia che ha portato così la tragica scoperta. Visitando il bambino sono stati scoperti dei vermi nati dalle feci e dall’urina rimasta all’interno del pannolino per settimane. Quella iniziata come una dermatita da pannolino, si è rivelata fatale per il piccolo. Da quanto la situazione era grave, quando il medico ha tolto il pannolino anche alcune parti della pelle si sono staccate dal bambino.

Nonostante i medici abbiano fatto il possibile per salvare la vita del piccolo, le condizioni erano troppo gravi perchè potesse sopravvivere. Scoperta la tossicodipendenza dei genitori, gli inquirenti hanno dichiarato che potrebbe essere stata proprio quella la causa che ha fatto trascurare il figlio minore. Entrambi arrestati rischiano 20 anni di carcere.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Lorenzon

Marta Lorenzon - Ciò che lascia più senza parole in questa storia, è la sofferenza che deve aver dovuto subire il bambino. Qui non si tratta solo della morte di un minore, ma anche della violenza che quella piccola creatura ha dovuto subire per settimane intere prima di essere così pulito e curato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!