Iscriviti

USA, lascia il figlio in auto al sole e va al centro commerciale: il piccolo muore asfissiato

Tragedia in USA, dove un bimbo di 7mesi è morto dopo che la madre lo ha lasciato per due ore, nell'auto, parcheggiata al sole, per andare a far compere al centro commerciale.

Esteri
Pubblicato il 9 agosto 2021, alle ore 17:09

Mi piace
0
0
USA, lascia il figlio in auto al sole e va al centro commerciale: il piccolo muore asfissiato

Lasciato al sole per due ore nell’auto parcheggiata al sole per andar a far compere al centro commerciale, mentre fuori le temperature superavno i 40 anni. Una tragedia terribile, quella che sto per raccontavi. 

 I fatti risalgono a al primissimo pomeriggio di sabato scorso, ora locale, nel parcheggio di un centro commerciale della cittadina di Mesa, sobborgo situato a est di Phoenix, nello stato dell’Arizona, in Usa. 

L’accaduto

I soccorsi sono stati allertati dalla madre del bambino che dopo lo shopping, ritornata all’auto, ha trovato il figlio esanime, ancora seduto nel seggiolino fissato sui sedili posteriori. Giunti sul posto, i vigili del fuoco hanno avviato le prime manovre rianimatorie. Quando i paramedici sono arrivati fuori dal JC Penney al Superstition Springs Cente di Mesa, il bimbo già non respirava.

Inutili i tentativi di rianimarlo dei sanitari che hanno fatto il possibile per tentare di salvargli la vita. Il piccolo è stato dichiarato morto poco prima del suo arrivo in pronto soccorso. La polizia locale ha avviato un’indagine sul caso, ascoltando i testimoni e la madre del piccolo. Proprio la donna ha raccontato di aver lasciato il figlio nell’auto parcheggiata, allontanandosi per alcune compere per circa 2 ore. 

Le autorità locali, che per ora mantengono il massimo riserbo sui dettagli dell’accaduto e sulle generalità della donna, per ora non hanno preso alcun provvedimento nei suoi confronti ma le indagini continuano.Secondo Kids and Cars, un’organizzazione che si dedica alla sicurezza di bambini e animali domestici sui veicoli, si tratta della prima morte per caldo su un’auto segnalata in Arizona nel 2021. Ad aprile una bambina di 4 mesi era stata ricoverata in ospedale dopo essere stata lasciata in un’auto calda per diverse ore fuori casa. La madre, inizialmente accusata di abuso sui minori e negligenza, pare che si sia viste le accuse ritirate.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Spetta alle indagini in corso scoprire di chi è la colpa e mi auguro che chi ha commesso questo orribile gesto la paghi con il carcere, possibilmente buttando poi le chiavi. Non sono parole che possano descrivere il dolore di chi ha voluto bene a questo bimbo nella sua parentesi terrena.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!