Iscriviti

USA, la Marina militare afferma che i video sugli UFO sono autentici

La Marina Militare americana conferma che i video registrati e che riprendono gli UFO in volo sono autentici e non si tratta né di montaggi, né di semplici elicotteri.

Esteri
Pubblicato il 19 settembre 2019, alle ore 16:57

Mi piace
3
0
USA, la Marina militare afferma che i video sugli UFO sono autentici

Gli UFO, acronimo che tradotto in italiano indica gli oggetti volanti non identificati, hanno sempre interessato le persone e almeno una volta nella vita ognuno si sarà chiesto se esistono davvero i mitici alieni, quegli esseri che di solito nei film e nei cartoni sono rappresentati come dei “nani” con occhi molto grandi e dotati di un’intelligenza fuori dal normale. La Marina Militare degli Stati Uniti d’America ha confermato che le registrazioni video riguardanti gli UFO sono autentiche.

Ciò chiude anche il capitolo dei possibili fotomontaggi che spesso sono stati motivo di argomento riguardo il tema degli UFO. Gli addetti ai lavori, però, non continuano oltre, perchè per l’appunto risultano sconosciuti: potrebbero essere un pericolo, ma potrebbero anche essere innocui.

UFO: i video non sono dei montaggi

I video a cui si fa riferimento sono stati resi pubblici tra il 2017, nel mese di dicembre, e marzo 2018 da To The Stars Academy of Arts & Sciences. I video sono stati ripresi da dei sensori e mostrano degli oggetti lunghi muoversi molto rapidamente. Le riprese risalgono al 2004 e l’accelerazione di uno di quei mezzi volanti è stata talmente forte da non riuscire ad essere seguita dal sensore.

David Fravor, pilota della Marina militare americana, ha assistito di persona e conferma di aver visto un oggetto lungo, di colore bianco, che si muoveva in modo strano: “movimenti irregolari” li ha definiti. L’accelerazione bruciante ha consentito di sparire in meno di 2 secondi e la cosa curiosa è che non era provvisto di ali.

Altri video, risalenti al 2015, invece, hanno registrato anche l’audio della comunicazione avvenuta tra due piloti di caccia militari che provano a spiegare la logica di quello che hanno visto. Prima infatti parlano di un drone, ma poi notano che si riescono a muovere controvento senza alcun problema. Le clip rese pubbliche, logicamente, sono solo la minima parte degli avvistamenti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - La prima domanda che mi pongo quando sento parlare di UFO, teorie e cose simili è: "Perché in un Universo che presenta dimensioni molto prossime all'infinito, noi sulla Terra dovremmo essere gli unici esseri viventi?" Mi sembra piuttosto scontato che delle miliardi di galassie, che a loro volta contengono altrettanti pianeti, sia possibile trovare altri esseri intelligenti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!