Iscriviti

USA: Katie la parrucchiera che taglia i capelli ai senzatetto, gratis e in strada

La parrucchiera con salone a Minneapolis una volta la settimana gira con la poltrona in pelle rossa per lasciare un segno nel cuore dei senzatetto: "Basta un piccolo gesto d'amore".

Esteri
Pubblicato il 3 dicembre 2019, alle ore 09:08

Mi piace
8
0
USA: Katie la parrucchiera che taglia i capelli ai senzatetto, gratis e in strada

Katie Steller, di professione parrucchiera, ha deciso di offrire gratis la sua competenza e amicizia regalando il taglio di capelli a chi vive in strada. Gira per la città con una delle sedie di pelle rossa che arredano il suo salone e fa accomodare i senzatetto. Tutto ciò che giovane parrucchiera desidera è offrire la sua amicizia e il suo tempo perché queste persone non si sentano più sole. 

La giovane parrucchiera, 29 anni, vive negli USA e, intervistata da Fanpage, ha raccontato la sua esperienza iniziata nel 2013, quando non aveva ancora aperto l’attuale salone a Minneapolis. “Avevo le sedie e le attrezzature nel salone di casa e allora mi è venuta l’idea di caricare una sedia in macchina e andare in giro offrendo tagli a chi incontravo per strada”, ha riferito Katie nell’intervista.

Quando ha aperto il salone però, ha dovuto smettere. Solo ultimamente, riferisce Katie, ha deciso di riprendere l’idea che, confessa, le ha cambiato la vita. Ora, almeno una volta a settimana, il salone di Katie chiude e la giovane parrucchiera va in giro per la città con una sedia rossa, le forbici, il rasoio elettrico, e quanto è utile per fare il suo lavoro di parrucchiera in strada.

Katie ammette che delle sedie pieghevoli sarebbero più comode da trasportare che l’ingombrante poltrona, ma confessa: “Voglio che anche chi non può permetterselo possa vivere l’esperienza del salone“. Ora gli amici senzatetto a Minneapolis girano in ordine, con il loro taglio di capelli preferiti. E Katie sa bene cosa significa un taglio dal parrucchiere, e l’ha capito quando “per via di una malattia al colon ho perduto i capelli“.

L’iniziativa di Katie non si è fermata ai capelli, ma attraverso di lei i senzatetto ricevono calzini e scarpe, prodotti per l’igiene e snack. La parrucchiera va avanti convinta che non servano grandi gesti per lasciare un segno nella vita delle persone e nemmeno enormi somme di denaro: “Basta un piccolo gesto d’amore“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marilena Carraro

Marilena Carraro - Davvero singolare e molto bella l'iniziativa di Katie da divulgare in questo tempo prima di Natale nella speranza che poi duri tutto l'anno. Conosco anch'io persone che si mettono a servizio degli altri, con la loro professione o semplicemente con la loro esperienza, nel volontariato. Lo fanno senza apparire nei giornali. A loro va il mio grazie.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!