Iscriviti

USA, il figlio di Donald Trump vende t-shirt con la scritta: "Le armi non uccidono, Baldwin uccide"

La tragedia che ha subito Alec Baldwin diventa, da parte del figlio di Donald Trump, l'ennesima occasione per fare del merchandising con una maglietta messa in vendita e con una frase choc.

Esteri
Pubblicato il 26 ottobre 2021, alle ore 09:33

Mi piace
1
0
USA, il figlio di Donald Trump vende t-shirt con la scritta: "Le armi non uccidono, Baldwin uccide"

La vicenda di Alec Baldwin, noto attore che è balzato alle cronache, da quando sul set del suo ultimo film ha sparato al direttore della fotografia uccidendola e ferito il regista, ha fatto il giro del mondo con lo stesso attore che si dice disperato per quanto successo. Purtroppo, nonostante la tragedia, qualcuno ha anche il coraggio di inveire contro di lui cercando di ottenere del denaro in cambio. Una vicenda nella quale è invischiato il figlio di Donald Trump. 

Donald Trump jr, figlio dell’ex presidente degli Stati Uniti, ha deciso, seguendo la tragedia successa, di mettere in vendita sul sito di e-commerce una maglietta che riporta una frase choc che ricalca quanto successo recentemente al noto attore Baldwin. La dicitura che si trova sulla sua maglietta è la seguente: “Le armi non uccidono, Baldwin uccide”.

Una maglietta in vendita al costo di 27,99€ che fa riferimento a quanto successo al noto attore che, sul set del suo ultimo film, “Rust”, ha sparato alla direttrice della fotografia uccidendola ed è rimasto ferito il regista della pellicola. Una disgrazia accaduta sul set dal momento che l’attore aveva tra le mani una pistola considerata sicura dagli stessi membri. 

Nel suo profilo Instagram, il figlio di Trump ha postato anche una foto, ovviamente ritoccata, in cui lo stesso attore indossa la maglia da lui reclamizzata. Inoltre, si scaglia anche contro il finto buonismo che vi è al di fuori di questa tragedia e rincara la dose scrivendo: “Al diavolo tutta la santità che vedo là fuori. Se fosse successo a un altro, Alec Baldwin adesso sarebbe letteralmente la prima persona cercare di trarne vantaggio. Fan***”.

Si ricorda che lo stesso Baldwin, in uno degli show maggiormente seguiti negli USA, ovvero il Saturday Night Live ha fatto la caricatura dello stesso Trump e ha sempre espresso il suo diniego nei confronti dell’uso delle armi. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - La tragedia accaduta ad Alec Baldwin sul set è terribile e questo è per lui il momento del dolore e del senso di colpa per quanto successo. Non era il caso da parte del figlio di Donald Trump di comportarsi in un modo così vile, ma d'altronde Tale padre, tale figlio. Sinceramente avrei evitato di fare del merchandising sulla tragedia in quanto è un modo per lucrare sul dolore. Alec Baldwin necessita di sostegno e di appoggio, non di essere affossato ancora di più.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!