Iscriviti

USA, famiglia obbligata a scendere dall’aereo per una torta di troppo

Una famiglia è stata fatta scendere da un velivolo della JetBlue con destinazione Las Vegas, a causa di una torta di compleanno posta nella cappelliera.

Esteri
Pubblicato il 15 maggio 2017, alle ore 21:21

Mi piace
15
0
USA, famiglia obbligata a scendere dall’aereo per una torta di troppo

Che in aereo si porti di tutto, non è certo una novità, ma quando il volume del pacchetto portato a mano può generare dei problemi di sicurezza, allora diventa un problema serio, tanto da chiamare la polizia, che ha deciso in modo molto drastico.

Una famiglia – padre, madre e due figli piccoli – sono stati obbligati a scendere da un volo che dall’aereoporto JFK di New York li avrebbi dovuti portare nella città del divertimento e delle luci per eccellenza: Las Vegas. Era una vacanza che i coniugi Burke aveva programmato da tempo, anche per festeggiare in modo speciale il quarantesimo compleanno della donna.

Per l’occasione, poco prima della partenza la donna ha voluto acquistare una torta, che appena arrivati a Las Vegas avrebbe mangiato con la sua famiglia. Superati quindi i controlli a terra, la donna ha posto l’involucro con la torta nella cappelliera, ma gli assistenti di volo hanno ritenuto il pacco sospetto e potenzialmente pericoloso per la sicurezza in volo.

E con queste motivazioni è stato richiesto alla coppia di rinunciare alla torta, ma i coniugi Burke hanno trovato la richiesta a dir poco assurda ed irragionevole. Da qui è nato un diverbio i cui toni sono aumentati di minuto in minuto, tanto da portare gli assistenti di volo a richiedere l’intervento della Polizia aeroportuale, che è intervenuta rapidamente sul velivolo.

Ad aggiungersi al coro di rimostranze sono stati anche i bambini della coppia, che impauriti dal clima teso e aggressivo nei riguardi dei loro genitori, si sono messi perfino a piangere. A decidere di fare scendere la famiglia Burke al completo è stata proprio la Polizia aereoportuale, ritenendo il pacco – contenente la torta – potenzialmente pericoloso. Ma non potevano pensarci prima di farli imbarcare?

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Mi sembra assurdo che un pacco contenente una torta passi i controlli del check-in e della security nello scalo a terra, per poi essere bloccato e ritenuto pericoloso solo sull'aereo. Anche questo episodio dimostra quanta disorganizzazione ci sia nei controlli e nelle direttive che riguardano la sicurezza in volo, almeno negli USA.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!