Iscriviti

USA, campagna pro-vax con un carro funebre: "Non vaccinatevi"

Accade negli Stati Uniti, precisamente a Charlotte, in Carolina del Nord, dove nelle scorse un carro funebre con un invito a non vaccinarsi è apparso davanti al Bank of America Stadium. Ma si trattava, come si è visto, di una campagna pro vaccino.

Esteri
Pubblicato il 23 settembre 2021, alle ore 13:34

Mi piace
0
0
USA, campagna pro-vax con un carro funebre: "Non vaccinatevi"

Un episodio curioso, ma dall’importante significato, si è verificato nelle scorse ore negli Stati Uniti d’America, precisamente a Charlotte, nello stato della Carolina del Nord. Qui, infatti, i tifosi che si recavano al Bank of America Stadium per assistere alla partita tra i Carolina Panthers e i New Orleans Saints, si sono trovati davanti un carro funebre con la scritta “non vaccinatevi”. Il riferimento era ai vaccini anti Covid. Le persone sono rimaste stupite, anche perchè c’era l’indirizzo di una fantomatica Wilmore Funeral Home, con tanto di sito web e numero di telefono. 

A questo punto, in molti, incuriositi, hanno seguito le istruzioni riportate sul carro funebre. Lo stupore delle persone, che credevano si trattasse di una qualche campagna “no-vax” è divenuto ancor più eclatante quando sul sito web indicato è apparsa una scritta che recitava più o meno così: “vaccinatevi, altrimenti ci vedremo presto”. Una intelligente campagna di marketing, quindi, che invitava le persone a sottoporsi al vaccino contro il coronavirus Sars-CoV-2

Le vaccinazioni negli USA

Anche negli Stati Uniti in questi mesi è andata avanti spedita la campagna vaccinale, ma milioni di americani non hanno ancora ricevuto neanche una dose di vaccino anti Covid, per questo lo stesso Presidente, Joe Biden, ha lanciato un monito a tutti i cittadini di vaccinarsi contro il Covid-19. Tra l’altro gli USA sono il Paese più colpito al mondo dalla pandemia. 

La notizia del carro funebre apparso davanti allo stadio è diventata virale in tutto il mondo e non è escluso che possa essere imitata in altre nazioni. Resta da vedere se la campagna di sensibilizzazione adesso darà i suoi frutti. Sicuramente il carro funebre con quella scritta avrà fatto il suo effetto

Nel mondo i governi stanno spingendo la propria popolazione a sottoporsi alla vaccinazione, al momento l’unica arma che abbiamo per combattere il patogeno, il Sars-CoV-2, che ha sconvolto le nostre vite ormai da due anni a questa parte. Le campagne di sensibilizzazione continueranno fino alla fine dell’emergenza sanitaria. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un episodio davvero curioso quello che si è verificato negli Stati Uniti, ma che ci fa capire di quanta importanza si dia alla vaccinazione anti Covid. Bisogna portare le persone, anche i più scettici, a sottoporsi al siero anti Covid, anche perchè soltanto vaccinandosi in massa si potrà uscire dall'emergenza sanitaria e tornare, forse presto, alla normalità.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!