Iscriviti

USA: bambina di 4 anni sbranata dal cane di famiglia

La piccola Elayah Brown è stata attaccata venerdì dal cane di famiglia, in Texas, ed è morta a causa delle gravi ferite riportate. Il cane è stato eutanizzato il giorno dopo.

Esteri
Pubblicato il 4 maggio 2021, alle ore 23:45

Mi piace
4
0
USA: bambina di 4 anni sbranata dal cane di famiglia

Una famiglia in Texas è in lutto per la gravissima perdita di una bambina di 4 anni che è stata sbranata da un cane.
La piccola Elayah Brown è stata attaccata lo scorso venerdì alle 5 del pomeriggio circa nella sua casa di Fort Worth. Ad infierire sulla bambina un animale che la polizia ha in seguito identificato come il cane di famiglia, che ha sbranato Elayah fino a ridurla in fin di vita.

Dopo l’arrivo dei soccorsi, la bambina è stata trasportata d’urgenza presso il centro medico di Cook Children, dove è in seguito morta a causa delle gravissime ferite riportate. Il centro di cura e controllo animali di Fort Worth ha preso immediatamente custodia del cane dopo l’incidente, ed i media americani riportano che l’animale, un meticcio, è stato eutanizzato sabato, anche se non è chiaro chi abbia preso la decisione di farlo uccidere.

La polizia ha dichiarato che non si aspettano di incriminare nessuno, definendo l’accaduto un tragico incidente. “Ogni volta che si perde una vita, è un tragico incidente. I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno alla famiglia e ai soccorritori che per primi sono arrivati sulla scena“, ha detto in un comunicato il Comandante della polizia locale Neil Noakes .

Reginald Arberry, lo zio della bambina, ha creato una pagina GoFundMe per poter pagare i costi del funerale. Nella pagina dichiara che l’intera famiglia è devastata dall’improvvisa scomparsa della piccola, e che non sono in grado di sostenere le spese per la sepoltura della bambina.

Elayah era una splendida figlia, nipote, pronipote e cugina che ha toccato le vite di tutti coloro che la circondavano. Era una persona luminosa, bellissima e stimolante”, ricorda l’uomo. La raccolta fondi ha già superato largamente l’obiettivo preposto, arrivando finora a più di 18mila dollari donati a fronte di un obiettivo di 8.500 dollari.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Anna Santini

Anna Santini - Una tragedia infinita, non mi posso neanche immaginare il dolore che questa famiglia sta passando, una fine veramente straziante. Chissà che paura ha avuto e quanto ha sofferto, specialmente se il cane era di famiglia e lei si fidava di lui. E' il tipo di tragedia da cui non ti puoi riprendere mai nella vita.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!