Iscriviti

USA, 21enne si licenzia dal lavoro per poter fare il cane e pubblicare i suoi video sui social

Si tratta di Jenna Philips, 21enne statunitense che in queste settimane sta spopolando sui social proprio per i suoi video in cui imita un cucciolo di cane. C'è chi paga 1.200 dollari al mese per poter avere una clip personalizzata.

Esteri
Pubblicato il 12 dicembre 2021, alle ore 10:07

Mi piace
0
0
USA, 21enne si licenzia dal lavoro per poter fare il cane e pubblicare i suoi video sui social

Ha deciso di licenziarsi dal suo lavoro di optometrista per poter fare il cane. Non ci si crederebbe a questa storia se non esistessero i video in cui Jenna Philips, 21enne statunitense, imita appunto un cucciolo di cane in alcune sue clip sui social network. Al momento sono centinaia i followers che pagano per poter assistere alle sue “performance”. C’è chi per le clip paga 20 dollari e chi 1.200 al mese, tanto che Jenna ha già messo da parte un bel gruzzoletto. 

I suoi video appaiono sulla piattaforma OnlyFans, lì dove molti influencer caricano i loro contenuti per poter gudagnare. Basta scattare video e foto di qualsiasi genere e pubblicarle in piattaforma. Sono poi gli utenti a pagare per visionare i contenuti, alcuni anche dal contenuto piuttosto esplicito. Jenna ha creato l’account poco più di un anno e mezzo fa per divertimento, ma presto il suo è diventato un lavoro che l’ha fatta diventare anche molto ricca. 

Il licenziamento

Vedendo ciò la ragazza si è licenziata, come già detto, dal suo lavoro che la vedeva impiegata come optometrista. Nei video che pubblica sulla piattaforma social la ragazza assume proprio le movenze di un cagnolino: obbedisce agli ordini, si muove a 4 zampe e abbaia anche alle persone sconociute. 

A volte chiede anche altre attenzioni, come ad esempio cibo. Dobbiamo precisare che i video postati su Instagram e TikTok la ritraggono completamente vestita, ma i media internazionali fanno sapere che l’abbonamento alla sua pagina su OnlyFans costa 20 dollari al mese. Per avere contenuti personalizzati bisogna pagare qualcosina di più.

La vicenda ha fatto in breve tempo il giro del mondo. Con il suo lavoro di influencer la giovane statunitense ha cominciato a gudagnare un sacco di soldi. Sembrava un hobby quello di Jenna, ma con il tempo si è appunto rivelato un vero e proprio lavoro che l’ha portata a gudagnare anche 100mila dollari al mese. Non male per una 21enne. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Una storia assurda quella di Jenna Philips, ma che ci fa capire come le persone siano disposte a tutto pur di gudagnare. Fare l'influencer al giorno d'oggi non è per niente facile, ma questa ragazza si è inventato un modo originale per poter diventare famosa. La sua storia ha fatto il giro del mondo in brevissimo tempo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!