Iscriviti

UK, manifestazioni no vax contro i media, sede della BBC presa d’assalto

Forti attimi di sconcerto e tensione davanti alla sede della BBC, a Londra. I no vax hanno tentato di assediare l'edificio. Un poliziotto è rimasto ferito.

Esteri
Pubblicato il 10 agosto 2021, alle ore 19:00

Mi piace
2
0
UK, manifestazioni no vax contro i media, sede della BBC presa d’assalto

Verso le 13 di pomeriggio del giorno 9 agosto 2021 decine di manifestanti appartenenti ad un movimento novax si erano radunati per le strade del quaertiere White City, regione nord-ovest della capitale, con l’intento di protestare davanti agli studi dell’emittente televisiva Britannica accusandola di trasmettere informazioni false sulle vaccinazioni, sul covid19 e sulle disposizioni giuridiche adottate dal governo per il contrasto della pandemia globale. 

Il corteo era stato organizzato dal movimento anti-lockdown denominato Official Voice vari giorni prima dell’evento, non è stata un’idea improvvisata ma un assalto programmato e premeditato portando il nome “Storm the Bbc”, cioè invadiamo la Bbc.

Sui loro social accusavano i giornalisti e i media rivendicando il principio di libertà, in particolar modo, i dimostranti sono scesi in strada contro l’obbligo del green pass e la necessità di somministrare il siero vaccinale anche ai bimbi. Per cui i contestatori si sono scagliati violentemente contro il cordone di poliziotti che si trovava davanti all’ingresso, aggressioni verbali e fisiche sono state protratte agli agenti che svolgevano il loro lavoro tentato in ogni modo di trattenere la folla, uno dei quali secondo le fonti giornalistiche locali avrebbe riportato un lieve trauma al volto con necessità di immediata assistenza sanitaria.

Ad ogni modo l’edificio preso di mira non è più la sede centrale dall’emittente televisiva britannica da tempo, infatti dal 2013 si è trasferita in altra località, ma si trattava di una succursale utilizzata per la registrazione di talkshow.

L’intervento rapido e risolutivo dei rinforzi di polizia giunti quasi immediatamente ha riportato la calma in una situazione molto caotica e rischiosa, tanto che i manifestanti no vax si sono dileguati. Secondo i giornali britannici, al mometo, non ci sono stati arresti ma comunque è iniziata un’indagine da parte delle forze di polizia londinesi per identificare i fuggitivi grazie all’utilizzo della vasta rete cittadina di videosorveglianza. Ulteriormente, un gruppo limitato di manifestanti si è diretto verso la sede centrale, per esprimere, ulteriormente il loro dissenso direttamente al quartier generale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Lucs Goders

Lucs Goders - Dal mio punto di vista l'utilizzo della violenza per comunicare la propria idea non risulta essere solo inefficace ma anche dannoso per la popolazione circostante, penso ai poliziotti aggrediti. Credo che la soluzione migliore sia il dialogo basato sulle evidenze scientifiche riportate dai sanitari e non dalle fake news, questo è un modo di esprimere la propria idea in modo costruttivo per tutti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!