Iscriviti

UK: bambina di 2 anni muore cadendo dal pony durante una battuta di caccia

Una bambina di soli 2 anni ha perso la vita in seguito alla caduta dal pony che stava calcando durante una battuta di caccia non ufficiale presso l'associazione Bedale Hunt in Inghilterra. La polizia ha aperto un fascicolo, in attesa del referto dell'autopsia.

Esteri
Pubblicato il 18 settembre 2021, alle ore 20:00

Mi piace
3
0
UK: bambina di 2 anni muore cadendo dal pony durante una battuta di caccia

Una bambina di soli due anni è morta a causa delle ferite riportate in seguito alla caduta da un pony nel corso di una battuta di caccia non ufficiale. La tragica vicenda si è svolta mercoledì mattina a Kirkby Fleetham nel North Yorkshire, la più grande contea non metropolitana del Regno Unito, dove la caccia a cavallo è ancora oggi uno sport molto popolare.

La bambina, il cui nome non è stato rilasciato al momento ai media, si trovava in sella all’animale durante una battuta di caccia presso la Bedale Hunt, un club privato di caccia a cavallo fondato oltre 200 anni fa che organizza anche battute per bambini. In circostanze ancora da chiarire, la bambina è caduta dal pony che cavalcava, procurandosi ferite fatali.

Nonostante il fatto che  i soccorsi siano stati chiamati immediatamente e che i paramedici a bordo dell’elisoccorso abbiano fatto il possibile, i loro sforzi sono stati inutili. La piccola vittima, trasportata in elicottero presso il più vicino ospedale, è stata dichiarata morta poco dopo l’arrivo al nosocomio a causa delle ferite riportate nella caduta dal pony.

La polizia del North Yorkshire ha aperto un fascicolo in attesa che l’autopsia chiarisca le cause della morte della bambina. Il portavoce del Club ha dichiarato: “Possiamo confermare che un tragico incidente ha avuto luogo mercoledì15 settembre, quando una bambina di due anni è caduta dal suo pony ed ha in conseguenza a questo perso la sua vita“. Il quotidiano locale Northern Echo riporta la notizia che, secondo fonti interne all’associazione, l’incidente non si è svolto durante una battuta di caccia ufficiale del Club.

Il Club di Caccia Bedale Hunt ha rilasciato un comunicato in cui dichiara che i membri sono “completamente devastati, ma si stanno facendo forzaper la famiglia della piccola. “Le nostre sincere condoglianze vanno a tutte le persone colpite, e invitiamo tutti a rispettare la privacy della famiglia in questo momento doloroso“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Anna Santini

Anna Santini - La caccia sportiva è secondo me un abominio. La caccia dove poi l'animale viene mangiata ha almeno il senso di procurare cibo, nella caccia sportiva c'è solo il gusto di torturare ed uccidere un povero animale. L'idea che bambini di soli due anni vengano portati a caccia è assolutamente terribile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!