Iscriviti

Turisti in fuga a Maiorca e Minorca: mini-tsunami colpisce le spiagge turistiche

Un singolare fenomeno ha colpito le isole spagnole di Maiorca e Minorca. Un mini-tsunami ha colpito le spiagge turistiche causando molti danni.

Esteri
Pubblicato il 18 luglio 2018, alle ore 12:45

Mi piace
0
0
Turisti in fuga a Maiorca e Minorca: mini-tsunami colpisce le spiagge turistiche

Maiorca e Minorca sono state colpite da un “mini-tsunami”. Le famose località balneari sono state inondate da un afflusso di acqua grazie a uno spostamento di pressione che ha provocato grandi ondate che si sono riverse sulle spiagge.

Un “Meteotsunami” di 1,5 metri ha colpito le spiagge turistiche di Maiorca e Minorca, Isole Baleari spagnole del Mar Mediterraneo. Quest’onda anomala ha colpito Ciutadella, sulla costa occidentale di Minorca e altre località vicine.

I meteo tsunami sono delle onde simili ai maremoti e si verificano solo in determinate situazioni. Il mini tsunami, noto come meteotsunami, è stato ripreso mentre colpiva le spiagge turistiche di Minorca e Maiorca, in Spagna.

Il video scioccante è stato condiviso sulla pagina Facebook di Virales Mallorca e mostra l’acqua del mare che si riversa sulle spiagge e sulle strade. “Inondazioni a Port d’Alcudia”, è stato scritto nella didascalia del post, aggiungendo: “Sono i cambiamenti climatici?” Nel corso della giornata, la pagina ha anche condiviso un altro video sull’alluvione a Porto Cristo.

I meteotsunami, che a volte sono anche chiamati tsunami meteorologici, sono grandi onde che si generano quando avvengono dei rapidi cambiamenti nella pressione barometrica che causano lo spostamento di corpi idrici.

Questo ha colpito le spiagge turistiche nelle zone di Maiorca e Minorca, a quanto pare a meno di 40 miglia di distanza dall’Isola dell’Amore. L’onda di cinque metri si è schiantata a Ciutadella, sulla costa occidentale di Minorca, lunedì mattina, lasciando allagate le spiagge.

Ha colpito anche alcuni resort a Maiorca, con riprese video che mostrano l’acqua che si muove attraverso le strade di Alcudia, nel nord. Per fortuna non ci sono notizie di infortuni e si pensa che l’incidente meteorologico si sia verificato all’inizio della giornata quando le spiagge erano relativamente vuote.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!