Iscriviti

Tragedia nel mondo del surf: Oscar Serra muore a 22 anni travolto da un’onda

Il surfista spagnolo Oscar Serra, 22 anni, ha perso la vita durante un'uscita tra le onde di Playa Zicatela, a Puerto Escondito, in Messico. La terribile notizia ha sconvolto il mondo del surf.

Esteri
Pubblicato il 19 luglio 2021, alle ore 15:48

Mi piace
0
0
Tragedia nel mondo del surf: Oscar Serra muore a 22 anni travolto da un’onda

Il surfista spagnolo 22enne Oscar Serra ha perso la vita durante un’uscita tra le onde di Playa Zicatela e Puerto Escondito, in Messico. Per il giovane, molto conosciuto nel mondo dello sport acquatico, non c’è stato nulla da fare. 

Stando alle prime ricostruzioni, sarebbe caduto in acqua da un’altezza di 2 metri, schiantandosi sul fondale ed i soccorsi, così come i tentativi di rianimarlo, sono faliti. La tragedia ha, ovviamente, sconvolto tutto il mondo del surf.

La ricostruzione dell’accaduto

Serra, dopo essere stato in Nicaragua, ha deciso di inseguire altre onde onde in Messico. Tra i sogni del giovane surfista, salire sulla sua tavola a Puerto Escondito. Così, intorno alle 7 del mattino di ieri, stando a quanto riportato dal quotidiano local El Universal, salito sulla sua tavola, ha provato a surfare sulla spiaggia di Zicatela, nonostante l’allerta.

Nella zona, infatti, era stata issata dalle autorità locali una bandiera rossa per un forte moto ondoso. Entrato in acqua, qualcosa è andato storto e Serra è caduto da un’altezza di 2 metri, sbattendo violentemente sul fondale. I bagnini lo hanno riportato a riva, effettuando i primi soccoesi ma ogni tentativo di rianimarlo si è rivelato fallimentare. 

Le autorità hanno solo potuto constatare il decesso e segnalarlo all’ambasciata spagnola. Un amico di Serra, il surfista professionista Ainara Aymat, che viaggiava con lui,ha dichiarato ai microfoni di Surfsession.com: “Vorrei che voi aveste visto la faccia felice che aveva stamattina. Voleva cavalcare quest’onda da molto tempo. Mi ha sempre detto che questo sarebbe stato il modo migliore per “andar via””.

A confermare la triste notizia è la federazione spagnola di surf: “Una giornata di grandi onde a Zicatela ci ha dato un duro colpo – si legge in un tweet -. Le nostre sincere condoglianze alla famiglia e agli amici per la perdita di Oscar Serra. Non ci sono parole per descrivere tanto dolore. La vita sa essere ingiusta”. Sotto shock anche il suo collega Miguel Castrillon“Un vero incubo. Ci siamo incontrati stamattina per entrare insieme in acqua – ha scritto sui propri profili social postando una foto dell’amico -. Mi ricorderò per sempre quel tuo sorriso: spero che lassù continuerai a essere la persona che eri”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Uno sport, quello del surf, che a causa delle cattive condizioni del mare, ha stroncato la vita di Oscar Serra, noto surfista spagnolo che desiderava tanto cavalcare quell'onda che gli si è rivelata fatale. Riposa in pace Oscar e veglia sulla tua famiglia e sugli amici di una vita che sono rimasti sgomenti di fronte al tuo decesso.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!