Iscriviti

Tragedia di Natale in Germania, padre uccide i due figli e si suicida: inquirenti a lavoro

Tragedia nella serata di Santo Stefano, dove un uomo ha ucciso i suoi due figli di 11 e 13 anni, per poi togliersi la vita. Ferita anche la moglie. I soccorritori si sono trovati di fronte una scena agghiacciante.

Esteri
Pubblicato il 28 dicembre 2021, alle ore 13:28

Mi piace
0
0
Tragedia di Natale in Germania, padre uccide i due figli e si suicida: inquirenti a lavoro

 Tragedia in Germania, dove un 44enne, proprio nei giorni festivi per eccellenza, ha ucciso a colpi d’arma da fuoco i suoi due figli, di 11 e 13 anni, ferendo gravemente la moglie, prima di suicidarsi. Il dramma si è consumato nella serata di Santo Stefano, nella casa di famiglia nella città di Glinde, nello Schleswig-Holstein.

 La tragedia ha sconvolto la piccola comunità del circondario di Stormarn dove la famiglia viveva da tempo e dove tutti i residenti si dicono increduli per quanto accaduto. Sono stati i residenti della zona, dopo aver sentito diversi spari provenire dalla casa addobbata a festa, ad allertare la polizia, intorno alle 22:50.

L’accaduto 

I primi soccorritori, giunti nell’abitazione, si sono trovati di fronte ad una scena agghiacciante: i due piccoli, il padre e la madre giacevano a terra, in una pozza di sangue. I bambini erano già morti, mentre l’uomo è deceduto poco dopo, nonostante i tentativi di rianimazione praticati tempestivamente. La moglie, invece è stata stabilizzata e trasportata in ospedale. 

Sulla base delle prime ricostruzioni della polizia, ad aprire il fuoco è stato il 44enne padre dei piccoli che poi ha rivolto l’arma contro se stesso, utilizzando la pistola che aveva in casa, togliendosi la vita. Secondo gli investigatori locali, il movente, dietro il duplice delitto, sarebbe legato a motivi famigliari ma, al momento, si continua a scavare nella vita di questa intera famiglia distrutta. 

Si spera che la donna, di 38 anni, rimasta ferita gravemente, possa riprendersi al più presto e fornire dettagli anche se al momento non è in grado di rispondere ad alcuna domanda. “La donna non è cosciente e non ha potuto fornire ulteriori informazioni sul crimine”, ha detto un portavoce della procura di Lubecca che si sta occupanodo delle indagini e della dinamica del duplice omicidio. La donna è attualmente in coma farmacologico ma è in miglioramento, nonostante le gravi condizioni iniziali. Naturalmente queste sono ore cruciali per ricostruire cosa abbia causato questo folle gesto del 44enne. Al momento, nessuna pista è esclusa.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Ancora orrore in Germania, dove un padre e 2 figli sono morti in un duplice omicidio, culminato col suicidio del 44enne. Mi unisco al dolore dei familiari per la prematura scomparsa di queste innocenti vittime, augurandomi che presto si possa fare chiarezza sugli istanti precedenti questa tragedia consumatasi nel giorno di Santo Stefano.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!