Iscriviti

Torna a casa la neonata più piccola al mondo: pesava solo 200 grammi alla nascita

La piccola Yu Xuan,che per i medici non aveva speranza di vita perché alla nascita pesava appena 212 grammi, è tornata a casa. I medici sono fiduciosi, anche se dovrà affrontare molte cure.

Esteri
Pubblicato il 9 agosto 2021, alle ore 16:40

Mi piace
0
0
Torna a casa la neonata più piccola al mondo: pesava solo 200 grammi alla nascita

Alla nascita pesava appena 212 grammi ma, dopo aver trascorso  oltre 13 mesi in ospedale, Kwek  Yu Xuan, una bimba nata a Singapore  lo scorrso anno, ribattezzata la neonata più piccola del mondo, per il suo peso piuma e un’altezza di appena 24 cm, è stata dichiarata fuori pericolo.

La piccola può finalmente tornare a casa, tra l’affetto dei suoi cari. La bimba era venuta al mondo a 15 settimane di gravidanza  con un parto cesareo d’emergenza deciso dai medici, dopo  che alla madre era stata diagnosticata la gestosi( innalzamento eccessivo della pressione sanguigna che può danneggiare gli organi  vitali ed essere fatale per la madre e per il bambino in grembo).

L’accaduto

Secondo il National University Hospital (NUH), la piccola aveva una possibilità di sopravvivenza limitata ma ora sta molto meglio, pesa 6,3 chilogrammi  ed è stata dimessa. Si tratta di un recupero miracoloso, raggiunto proprio in quest’anno così particolare, caratterizzato dalla emergenza Covid. 

La bambina, con forza e perseveranza, ha rappresentato un messaggio di speranza rispetto al tumulto di questo anno di Covid.  Durante il suo periodo di ricovero, ha ricevuto diversi tipi di trattamento e ha fatto affidamento di su diverse macchine per  sopravvivere ma il costo per la sua assistenza è stato possibile grazie a una campagna di crowfunding. 

“Contro ogni previsione e nonostante una serie di complicazioni di salute presenti alla nascita, ha ispirato le persone intorno a lei con la sua perseveranza e voglia di vivere, il che la rende una straordinaria bambina dell’era Covid-19, un raggio di speranza in mezzo al tumulto”, ha detto l’ospedale in una nota.  

Yu Xuan soffre ancora di una malattia polmonare cronica e avrà bisogno di aiuto per respirare a casa. Tuttavia, i medici NUH affermano che dovrebbe migliorare con il tempo. I genitori di Yu Xuan sono stati in grado di pagare la sua lunga degenza in ospedale attraverso una campagna di crowdfunding che ha raccolto 270.601 dollari.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Una storia toccante in cui il destino ha permesso che la piccola , Kwek Yu Xuan, ribattezzata la bambina più piccola del mondo, sta stata salvata da dei medici che hanno preso a cuore, con professionalità, la sua storia. Un forte ringraziamento a questi angeli in terra che hanno salvato la neonata .

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!