Iscriviti

Tokyo, attacco con l’acido in metropolitana, due i feriti

Attacco con l'acido in metropolitana, un 22enne colpito in pieno volto, una 34enne alle gambe, in fuga l'esecutore del fatto, ma è stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza

Esteri
Pubblicato il 25 agosto 2021, alle ore 19:06

Mi piace
0
0
Tokyo, attacco con l’acido in metropolitana, due i feriti

Giappone, Tokyo, due persone sono rimaste ferite nella stazione della metropolitana di Shirokane-Takanawa, nel quartiere Minato di Tokyo dopo che un uomo li ha aggrediti gettandogli addosso una sostanza chimica, che risulta essere probabilmente acido solforico. L’aggressione è avvenuta nella serata del 24 agosto, secondo quanto riferito dalla polizia.

A subire questa aggressione sono state due persone, un ragazzo di circa 20 anni è rimasto ferito, con ustioni al volto e alla schiena, mentre una donna di circa 30 anni che si trovava vicino a lui ha riportato ferite alle gambe, scivolando sulla sostanza chimica. Entrambi non sono in pericolo di vita.

Secondo una prima ricostruzione delle autorità grazie alla revisione dei filmati di video sorveglianza presenti nella metro, l’aggressore ha gettato l’acido, contenuto in una bottiglietta d’acqua, contro il 20enne che si trovava in prossimità della scala mobile che collega la biglietteria e l’uscita al piano strada. Non si conoscono ancora le motivazioni che hanno spinto l’aggressore a compiere questo vile atto.

È aperta la caccia all’uomo in quanto l’aggressore è riuscito a fuggire, le autorità stanno cercando un uomo tra i 40 e i 50 anni, con scarpe nere, un berretto da baseball e una mascherina bianca.

Non è il primo caso di aggressione nella metro, anche se c’è da dire che atti di violenza di questo tipo sono rari in Giappone, dove le leggi sulle aggressioni a mano armata sono estremamente severe, infatti all’inizio di agosto, mentre si svolgevano le Olimpiadi, un uomo entrò nella metro colma di pendolari armato di un coltello provocato il ferimento di dieci persone. L’autore, un giapponese sulla trentina, è stato subito arrestato. Questo assalto alla stazione della metropolitana nel centro della capitale Tokyo, arriva quando i Giochi Paralimpici si sono appena aperti martedì 24 agosto sotto la massima sicurezza delle forze di polizia.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Lucs Goders

Lucs Goders - È molto raro che questo tipo di aggressioni si manifestino in Giappone, quindi c'è da chiedersi quali siano state le motivazioni che hanno spinto il soggetto ad aggredire quelle persone, io credo che fossero già due bersagli a cui stava mirando in particolare il ragazzo. Nulla è certo finchè non verrà catturato e le autorità rilasceranno una dichiarazione ufficiale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!