Iscriviti

Terremoto in Albania, Ermal Meta si prodiga per gli aiuti

In seguito al sisma che ha colpito l'Albania con tantissime persone sfollate, Ermal Meta, originario di quella terra, lancia un accorato appello domandando un contributo e un aiuto per le popolazioni colpite.

Esteri
Pubblicato il 3 dicembre 2019, alle ore 14:00

Mi piace
10
0
Terremoto in Albania, Ermal Meta si prodiga per gli aiuti

Ognuno di noi ha ancora nella testa le immagini delle macerie, di coloro che scavano sperando di trovare qualche sopravvissuto e anche le scene strazianti di chi piange e si dispera per i propri cari. Le immagini del terremoto di varie zone d’Italia le ricordiamo, anche se fortunatamente, non le abbiamo vissute in primo piano.

In Italia, appena saputo dell’immane tragedia che ha colpito l’Albania, devastando tutto e lasciando tantissime persone senza una casa e senza la famiglia, è partita la corsa alla solidarietà con tantissimi italiani che hanno deciso di darsi da fare per aiutare le popolazioni colpite da questa tragedia. Tra i volti noti, anche Ermal Meta, di origini albanesi, in quanto i suoi cari sono originari di quelle zone, ha deciso di lanciare un appello per il suo popolo.

Il cantante non ha solo chiesto di aiutare, ma ha lanciato anche un appello per una delle tante famiglie colpite dalla tragedia che non ha più una casa. Ecco il suo disperato e accorato appello: “Seguo con preoccupazione le conseguenze del terremoto nella mia amata Albania e mi unisco al dolore di tutti coloro che hanno perso i propri cari”. Ermal Meta si è offerto di dare un contributo a questa famiglia affinché possano passare un inverno lontano dalle macerie e dal freddo.

Un appello che non riguarda solo questa famiglia, ma anche tante altre vivono la stessa identica situazione. Oltre che su Instagram con un post in cui invita a donare se possibile e lancia un appello, anche sul suo profilo Twitter ha espresso il cordoglio per la popolazione albanese con un cuore infranto e la bandiera della sua terra.

Oltre a Ermal Meta, anche Papa Francesco ha dato il suo contributo alle vittime del sisma con 100 mila Euro tramite il Servizio dello Sviluppo umano integrale. Oltre a questo contributo, ne arriveranno altri da parte del pontefice che si dice addolorato per la triste situazione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Chissà quanta sofferenza avrà nel cuore Ermal Meta in questo momento, preoccupato per la sua terra e i suoi cari. Un sisma di proporzioni preoccupanti che ha distrutto le case, ma anche le famiglie di quelle terre. Sono sicura che i fan di Ermal Meta lo ascolteranno e sapranno dare il giusto contributo alle popolazioni colpite da questa immane tragedia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!