Iscriviti

Siberia, cinque adolescenti trovano e salvano una neonata abbandonata a -20°

In Siberia, con una temperatura di -20°, una neonata di appena tre giorni è stata abbandonata in una scatola riuscendo a sopravvivere e salvarsi grazie ad alcuni adolescenti che l'hanno vista.

Esteri
Pubblicato il 13 gennaio 2022, alle ore 11:33

Mi piace
0
0
Siberia, cinque adolescenti trovano e salvano una neonata abbandonata a -20°

Molti genitori abbandonano i propri bambini perché non hanno i mezzi economici per poterli sostentare nel modo giusto. Proprio in Siberia, con le temperature gelide di quel paese che arrivano anche a -20°, degli adolescenti, mentre stavano passeggiando in strada, hanno visto una neonata abbandonata. I cinque ragazzi l’hanno immediatamente presa e portata in una struttura salvandole così la vita. Qui il racconto di quanto successo. 

In un villaggio in Siberia, dove si è registrata la temperatura di -20°, cinque adolescenti infreddoliti che stavano passeggiando, hanno trovato una neonata, miracolosamente viva, nonostante le rigide temperature del periodo. La piccola era stata abbandonata in una scatola dove si presume non fosse da molto tempo considerando che fortunatamente non ha rischiato l’assideramento. 

I genitori di uno dei ragazzi che hanno trovato la piccola hanno rilasciato una intervista, dicendo che il loro figlio, insieme agli amici, ha trovato questa bambina in una passeggiata durante il periodo del Natale ortodosso. Era buio, quando hanno notato questa scatola e, illuminandola con i telefoni, si sono resi conto che all’interno vi era una bambina abbandonata e infreddolita. 

La bambina era avvolta in uno straccio con il biberon accanto, segno di un abbandono da parte dei genitori. Immediatamente, il giovane ha contattato il padre e la madre che, insieme hanno deciso di portare la bambina in ospedale in modo da accertare le sue condizioni di salute e capire come stesse, a causa delle temperature così rigide.

Si temeva che la piccola potesse morire per via del congelamento, ma fortunatamente è viva, forse anche per via della sua tempra che è riuscita a salvarla. I genitori del ragazzo che ha trovato la bambina hanno deciso di adottarla, pur avendo già tre figli. Gli inquirenti e le forze dell’ordine stanno provando a rintracciare i parenti della piccola e, qualora non si trovasse nessuno, possono avviare le pratiche per l’adozione

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Evidentemente la bambina è stata abbandonata subito dopo il parto, considerando che aveva appena tre giorni. Incredibile come abbia fatto a salvarsi, nonostante i -20°. Sicuramente si tratta di un vero miracolo. Speriamo che i genitori del ragazzo che l'ha trovata possano adottarla in modo da poter vivere in un clima sereno e caldo, come merita questa neonata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!