Iscriviti

Schianto in parapendio alle Canarie: mamma Francesca muore a 34 anni per una folata di vento anomala

Francesca Palliotto, 34enne originaria di Cittadella, in provincia di Padova, è morta in seguito a un incidente in parapendio verificatosi giovedì scorso alle Canarie, dove viveva insieme alla famiglia. Lascia due figlie di 9 e 6 anni.

Esteri
Pubblicato il 1 novembre 2021, alle ore 15:24

Mi piace
0
0
Schianto in parapendio alle Canarie: mamma Francesca muore a 34 anni per una folata di vento anomala

Tragedia giovedì scorso alle Canarie, dove la 34enne Francesca Palliotto, originaria di Cittadella, in provincia di Padova, è morta in seguito a un incidente in parapendio.

La donna che da qualche anno viveva sull’isola spagnola su una barca, insieme alla famiglia, lascia due figlie di 9 e 6 anni. La notizia del suo decesso è stata riportata dal Mattino di Padova.

L’accaduto

Era il suo primo volo con il parapendio, un’avventura in più da aggiungere alle tante vissute lontano dalla frenesia del mondo metropolitano che aveva abbandonato dieci anni fa, per vivere dentro alla natura. Francesca si è lanciata in tandem con un istruttore. Appena partiti, però, una folata di vento anomala li ha scaraventati sul lato opposto. Dopo lo schianto al suolo, le sue condizioni si sono presentate da subito critiche, tanto che la giovane è stata trasferita in ospedale a Tenerife in elicottero.

Purtroppo le sue ferite erano troppo profonde. Aveva riportato un‘emorragia cerebrale e polmonare, oltre ad una serie di contusioni ed il decesso si è verificato un giorno dopo l’incidente, venerdì. La notizia della tragica scomparsa di Francesca è arrivata subito anche a Padova, dove il papà Lucio è molto conosciuto per essere tra i fondatori della storica agenzia Palliotto Viaggi e dove mamma Cristina, infermiera, lavora come assistente anestesista all’ospedale di Cittadella.

La sorella Arianna, che come la vittima vive alle Canarie, ha dichiarato: “La mamma appena ha saputo è salita sul primo aereo per raggiungerci”. Sono stati davvero tantissimi i messaggi di cordoglio lasciati sui social in ricordo della ragazza. Tra questi, il ricordo del circolo di Fratelli d’Italia di Cittadella, che esprime le proprie condoglianze e si stringe attorno alla famiglia Palliotto per la grave perdita della cara Francesca.

 Francesca si era trasferita all’estero molti anni fa, inseguiva una vita lontano dall’inquinamento e dagli affanni che fanno parte della quotidianità di tanti suoi coetanei. Con il marito e le bambine viveva in barca, un’esistenza fatta di piccole ma grandi cose: albe, tramonti, l’amore e i figli. La giovane donna è già stata cremata.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Una morte improvvisa ed atroce, quella della povera Francesca,mamma di due bimbe piccole. Davvero una notizia da brividi, questa. Le mie più sentite condoglianze al marito, alle sue bimbe e ai suoi genitori. Un destino crudele ha voluto che una folata di vento anomala portasse per sempre la giovane madre lontano dai suoi affetti più cari.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!