Iscriviti

"Sarà la fine". Cosa accadrà il 9 maggio 2022: segnatevi questa data

In quella giornata potrebbe accadere qualcosa di significativo per quanto riguarda le tensioni internazionali, vediamo quindi di cosa si tratta e quali sono le notizie in questione.

Esteri
Pubblicato il 11 aprile 2022, alle ore 10:03

Mi piace
0
0
"Sarà la fine". Cosa accadrà il 9 maggio 2022: segnatevi questa data

Ascolta questo articolo

In queste settimane non si sta facendo altro che parlare della recente crisi internazionale esplosa ad Est dell’Europa e che sta coinvolgendo direttamente l’Ucraina. Si tratta di una situazione che sta preoccupando non solo i leader di quel Paese, ma del mondo intero, anche perchè di mezzo c’è una delle nazioni più potenti del mondo, la Russia. I principali governatori delle nazioni più influenti del mondo stanno tentando di trovare una soluzione. 

In questi giorni si è anche visto come la tensione, pare, si stia allentando, ma nonostante questo il territorio ucraino continua a subire devastazioni su devastazioni. I media italiani, così come quelli di tutto il mondo, stanno puntando l’attenzione su questa situazione che sta diventando a dir poco pericolosa. Ma ci sarebbero delle novità, vediamo di cosa si tratta e cosa sta succedendo.

Accadrà a breve

Secondo quanto riferiscono fonti ucraine, in particolare lo Stato Maggiore, pare che molti soldati russi fatti prigionieri hanno riferito direttamente parole dei loro superiori di Mosca. Si tratta di informazioni circa l’evolvere degli eventi, e si sarebbe appresa quindi la notizia che le ostilità finiranno il prossimo 9 maggio, data importante per la Russia. 

In quel giorno infatti si celebra ogni anno la Festa della Vittoria, una giornata molto importante in cui in tutto il Paese marciano migliaia di discendenti dei vincitori contro il nazifascismo che portano con loro ritratti dei padri e dei nonni esibendo lo slogan che si trova all’esterno del cimitero di Piskariovskoye di Pietroburgo, ovvero “nessuno è dimenticato, nulla è dimenticato”.

Proprio per quel giorno, secondo quanto si legge sui media internazionali, le ostilità dovrebbero terminare una volta per tutte, anche perchè Vladimir Putin, se le tensioni non si allenteranno, dovrà dare spiegazioni al suo popolo. Le forze politiche internazionali sperano che questo scenario previsto per il 9 maggio possa avverarsi. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fede Sanapo

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno ovviamente ben sperare, ma bisognerà vedere se la Russia davvero il 9 maggio porrà fine alle ostilità. La situazione sta diventando veramente preoccupante e i leader internazionali stanno cercando, invano fino ad ora, una soluzione. Vedremo quindi che cosa accadrà tra poco meno di un mese.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!