Iscriviti

Ribery posta il video di una bistecca ricoperta d’oro: è polemica.

Ribery, attaccante del Bayern Monaco, ha postato sui suoi social un video che mostrava la sua cena: una bistecca ricoperta d'oro. Il giocatore subisce le critiche del web e si becca anche una multa dalla società.

Esteri
Pubblicato il 7 gennaio 2019, alle ore 07:06

Mi piace
7
0

Franck Ribéry è un calciatore di origine francese, attualmente centrocampista presso il Bayern Monaco, considerato tra i calciatori più forti al mondo, in questi giorni è al centro delle polemiche a causa di un video postato sui social, che in molti hanno ritenuto fosse irrispettoso.

Il giocatore del Bayern si trovava a Doha, per una sosta del ritiro invernale della sua squadra. Durante il suo viaggio ne ha approfittato per fare tappa presso un ristornate di uno chef turco molto famoso sui social; lì ha ordinato una bistecca ricoperto d’oro, dal costo di € 1200, e prima di mangiarla ha postato un video sul suo profilo Instagram, accompagnato dalla didascalia “non si può cominciare l’anno in maniera migliore“.

Le reazioni

A seguito del suo post, il popolo del web si è indignato, considerando quel video una mancanza di rispetto per chi non può permettersi da mangiare. Ma Ribéry non è stato a guardare, rispondendo alle critiche dicendo che non deve nulla a nessuno, i soldi se li è guadagnati e quindi li spende come vuole. Non mostra a nessuno quando fa della beneficenza.

Ma il calciatore non si è limitato a delle risposte solo leggere, in altri commenti è stato molto duro, tanto che la società presso la quale gioca ha deciso di multarlo pesantemente. La società ha motivato la sua decisione dicendo che  non possono accettare un certo tipo di linguaggio da parte di un loro giocatore.

Il direttore sportivo della squadra ha parlato a lungo con il giocatore, informandolo anche della multa che hanno deciso di dargli come punizione e pare che il calciatore abbia accettato la sanzione.

Franck Ribéry però non è nuovo alle polemiche, infatti, nel corso della sua carriera si è spesso ritrovato al centro delle polemiche per il suo carattere molto fumantino, compiendo dei gesti che non sempre sono piaciuti ai tifosi.

Cosa ne pensa l’autore
Elisabetta Monda

Elisabetta Monda - Oramai sui social ci si indigna per qualsiasi cosa. Non sono un'appassionata di calcio e quindi non conosco Ribery, ma credo ci sia ben poco da indignarsi. Sappiamo tutti quanto guadagnano i calciatori e quindi possono permettersi anche cose più lussuose. Poi se qualcuno di loro fa beneficenza perché dovrebbe dirlo sui social, per essere criticato anche in quel caso?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!