Iscriviti

Perù: dichiarata morta, si risveglia nella bara per poi morire poche ore dopo

Un fatto davvero assurdo e sconvolgente arriva dal Perù dove una donna, dichiarata morta, si risveglia nella bara durante le esequie per poi morire, poco dopo, in ospedale.

Esteri
Pubblicato il 3 maggio 2022, alle ore 09:52

Mi piace
1
0
Perù: dichiarata morta, si risveglia nella bara per poi morire poche ore dopo

Ascolta questo articolo

La storia che stiamo per raccontare è davvero rocambolesca e assurda, anche per il modo in cui si sono svolti i fatti. Una donna è dichiarata morta, ma al momento delle esequie, si sentono dei tocchi alla bara e si risveglia scatenando lo shock dei presenti. La cosa davvero assurda è che la donna è morta poche ore dopo per le gravi ferite riportate. Una tragedia davvero scioccante e terribile. 

Il fatto qui presente si è svolto in Perù, per la precisione a Lambayque dove una donna data per morta, si risveglia nel giorno del suo funerale dando colpi alla bara e mostrando segni di vita. Un episodio che ha scioccato tutte le persone presenti e che si è concluso in tragedia. La donna, però, è sopravvissuta per poco tempo dal momento che è spirata in ospedale.

La donna di nome Rosa Isabel Cespedes Callaca è la protagonista di questa assurda e drammatica tragedia. La donna era deceduta insieme al cognato in un terribile incidente d’auto. I suoi tre nipoti, coinvolti anche loro nell’incidente stradale, sono tuttora in gravi condizioni. Martedì scorso ci sono stati i funerali della donna con la sorpresa, appena annunciata.

Durante la funzione, i presenti sentono dei rumori e i parenti decidono di aprire immediatamente il feretro, scoprendo che la donna è viva. Il custode ha immediatamente contattato la polizia. In base a quanto riferisce il Daily Star, i familiari hanno poi portato la donna in ospedale, dove è spirata pochissime ore dopo, per via delle sue deboli condizioni

Sul caso ora indaga la polizia con i familiari che domandano allo staff sanitario come sia stato possibile non rendersi conto che la donna era viva. Secondo il parere dei parenti, la donna era in coma ed è stata dichiarata morta, anche se così non è stato, come si è scoperto.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Non oso immaginare le facce attonite e scioccate dei presenti alle esequie e degli stessi parenti, convinti di darle l'ultimo addio per poi scoprire che la donna era viva. Una faccenda davvero strana sulla quale la polizia proverà a indagare, insieme anche allo staff sanitario, facendo tutti i dovuti controlli del caso.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!