Iscriviti

Pakistan, gira un video su Tiktok e parte un colpo dall’arma che ha in mano: muore 14enne

Mentre sta girando un video su TikTok, una ragazzina di 14 anni si spara in maniera accidentale con l'arma che tiene tra le mani e perde la vita.

Esteri
Pubblicato il 28 gennaio 2022, alle ore 11:16

Mi piace
0
0
Pakistan, gira un video su Tiktok e parte un colpo dall’arma che ha in mano: muore 14enne

Ascolta questo articolo

Da un po’ di tempo, vi è un nuovo social che sta spopolando tra i ragazzini di qualsiasi nazionalità. Si tratta di TikTok, un social molto famoso in cui i giovani si filmano mentre ballano o cantano e che sta diventando una vera e propria mania in questa fascia d’età. Proprio mentre stava girando un video su questo popolare social, con una pistola in mano, parte un colpo accidentale che causa la morte di una 14enne. Raccontiamo la sua storia. 

La tragedia è accaduta in Pakistan, ma lo scenario potrebbe essere ovunque: dall’Italia alla Svezia passando per la Francia, ecc. Durante la registrazione di un video su TikTok, l’app diventata molto popolare e in voga tra i giovanissimi, parte un colpo d’arma che la giovane teneva in mano e ne causa la morte.

Si tratta di un fatto accaduto nella città di Hyderabad, in Pakistan dove la giovane 14enne è morta proprio mentre stava girando questo video con una pistola in mano. A svelare quanto accaduto, sono state le forze dell’ordine, mentre gli stessi sanitari che hanno provato in ogni modo a salvarla, hanno detto: “ìl proiettile le ha attraversato lo stomaco causandone la morte”.

In base anche ai fatti accaduti, non è la prima volta che accade un fatto del genere in Pakistan. Un fatto analogo è accaduto nel mese di maggio del 2021 quando una ragazzina, della stessa età, ha preteso che gli amici le sparassero proprio mentre stava girando un video su questo popolare social in modo che tutti vedessero la sua morte.

Nello stesso anno, ovvero il 2021, altri quattro giovani sono morti sempre nelle stesse circostanze con il social di TikTok che, proprio come accaduto con gli atri ragazzi, ha raccontato e descritto la morte con coetanei che si sparano o maneggiano le armi che purtroppo causano la loro morte. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Il problema, in questi casi, non è TikTok che, per questi giovani, è un modo per mostrarsi e farsi conoscere, quanto il fatto che sia così facile avere una arma in casa e maneggiarla in maniera del tutto normale. Una grande tragedia ha colpito questa ragazzina e la sua famiglia. Una maggiore attenzione all'uso delle armi risolverebbe molti problemi, a prescindere dal luogo in cui si vive.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!