Iscriviti

Oregon: modella trovata a pezzi e nascosta in due valigie

Un terribile omicidio è avvenuto in una cittadina dell'Oregon dove una fotomodella di 28 anni è stata trovata decapitata e fatta a pezzi nel bagagliaio di una macchina.

Esteri
Pubblicato il 29 gennaio 2018, alle ore 18:10

Mi piace
9
0
Oregon: modella trovata a pezzi e nascosta in due valigie

Il corpo senza vita della bellissima modella e doppiatrice statunitense Sara Zghoul, 28 anni, è stato trovato fatto a pezzi dentro due valigie all’interno del bagagliaio di una Bmw nera, parcheggiata in una strada residenziale di Aloha, in Oregon giovedì notte.

La polizia di Beaverton, avvertita da una telefonata anonima, ha subito mandato alcuni agenti a controllare e, appena arrivati sul posto, si sono trovati davanti una scena indescrivibile e raccapricciante: fortunatamente però, durante la notte, avvisati da un testimone che ha visto l’uomo aggirarsi urlando disperato vicino a Southwest Murray Boulevard e Southwest Teal Boulevard, sono riusciti a risalire al presunto assassino arrestandolo.

Alla vista dei poliziotti, l’omicida (di cui non sono ancora state rese note le generalità) ha cercato di tagliarsi la gola e i polsi per togliersi la vita, ma è stato fermato in tempo e ad oggi, da come riferisce lo sceriffo della contea di Washington, un uomo di Aloha è in custodia per omicidio.

La vittima Sara Zghoul, che aveva lavorato come attrice, modella e doppiatrice, lascia purtroppo un figlio ma, non essendo sposata, nessuna fonte attendibile ha fatto sapere se in questo periodo la vittima aveva un fidanzato o stava frequentando qualcuno in particolare.

L’unico indizio che potrebbe far luce sulla storia è un post sulla pagina della modella dove la stessa dichiara di essere felice di avere un ragazzo di 32 anni nella sua vita, ma ancora non si sa chi sia questo ragazzo e se sia proprio lui l’artefice del delitto.

Nel frattempo la polizia e l’ufficio dello sceriffo della contea di Washington invita chiunque abbia notizie o informazioni certe a contattare gli investigatori in modo da poter risolvere al più presto questo orribile delitto che ha visto come vittima una splendida ragazza definita e conosciuta da tutti come una grande madre sempre gentile e divertente.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Non ci sono veramente parole per questa tragedia e per questa povera ragazza che non aveva colpe tranne quella di essere bellissima. Spero che si arrivi presto ad una conferma definitiva per quanto riguarda l'omicida ed il mio pensiero va tutto per il figlio della vittima che ora dovrà vivere senza quella persona che era una colonna importante della sua vita.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!