Iscriviti

Olanda, eutanasia a 17 anni dopo essere stata stuprata. Noa Pothioven ha deciso di morire

La morte di Noa Pothoven, di soli 17 anni, ha scosso l'Olanda. La ragazza ha deciso di sottoporsi all'eutanasia dopo aver subito uno stupro quando aveva 11 anni.

Esteri
Pubblicato il 4 giugno 2019, alle ore 23:53

Mi piace
8
0
Olanda, eutanasia a 17 anni dopo essere stata stuprata. Noa Pothioven ha deciso di morire

La giovane 17enne Noa Pothoven è morta domenica scorsa nella sua casa di Arnhem in Olanda. La ragazza ha deciso di sottoporsi all’eutanasia dopo anni di sofferenze fisiche e psicologiche dovute ad uno stupro subito alla tenera età di 11 anni. Ad annunciarne la morte è stata la sorella. Questa vicenda ha scosso profondamente l’opinione pubblica olandese.

La ragazza si batteva da anni per ottenere l’autorizzazione per sottoporsi all’eutanasia, perché non sopportava più di vivere a causa della depressione, dell’anoressia e dello stress che l’avevano braccata a seguito dello stupro subito da bambina. Cinque giorni prima della sua dipartita, Noa ha pubblicato un lungo post su Instagram con un saluto ed una emoticon che manda un bacio.

Aveva raccontato la sua storia in un libro autobiografico dal titolo “Winnen of leren” (vincere o imparare)”. In questo post su Instagram traspare e si legge chiaramente tutto il dolore e la sofferenza di Noa che dichiarava di non aver più la forza e la voglia di vivere e che quella che stava vivendo non era vita ma solo sopravvivenza.

Con lucidità e serenità, Noa descrive le sue ultime ore di vita circondata dalla sua famiglia e dalle persone più importanti della sua vita. Infine, la 17enne ha invitato a non inviarle messaggi perchè troppo debole per rispondere e ha spiegato che quella di farla finita era la sua decisione e che nessuno le avrebbe fatto cambiare idea per nessun motivo al mondo.

Ben due le violenze sessuali subite da Noa: una a soli 11 anni durante la festa di compleanno di una compagna di strada ed un’altra a 17 anni per strada da parte di due uomini mai identificati. Era il 2016 quando la ragazza si è rivolta alla clinica “Life end” dell’Aia, all’insaputa dei suoi genitori. Nel 2002 l’Olanda è stato il primo Paese europeo ad avere una legge sul tema dell’eutanasia diretta e del suicidio assistito e, due anni più tardi, ad approvare il “protocollo di Groningen” sull’eutanasia infantile.

La morte può essere autorizzata a partire dai 12 anni di età, ma solo dopo che un medico abbia certificato che la sofferenza del paziente è insopportabile e senza alcuna possibilità di cambiamento. Tra i 12 e i 16 anni è previsto il consenso dei genitori.  Nel 2017, circa 6.585 persone hanno chiesto e ottenuto l’eutanasia in Olanda, circa il 4,4 per cento dei decessi totali nel Paese.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Beatrice Cinnirella

Beatrice Cinnirella - Una storia sconvolgente che ha scosso non solo l'Olanda ma il mondo. Per decidere di morire a 17 anni, il dolore che provava questa ragazza era troppo forte. Non oso immaginare cosa abbia potuto patire per ritenere che la morte fosse la sua ultima scelta. In questi casi, è meglio astenersi dal giudicare.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

06 giugno 2019 - 00:31:34

Beh, Maria, fatta salva la diversità di punti di vista, è oggettivo che in Olanda esista l'eutanasia infantile che, per la portata della cosa, è effettivamente pazzesca. Perchè precedente pericoloso?

0
Rispondi
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

05 giugno 2019 - 20:27:32

Beh, Maria, essendo pignoli, in tutto il testo non viene detto che sia stata concessa l'eutanasia, ma solo che è stato richiesta, che la ragazza aveva intenzione di sottoporvisi, e che l'Olanda abbia delle regolamentazioni in merito...

0
Rispondi
Fabrizio Ferrara
Maria Guerricchio

05 giugno 2019 - 21:48:59

Infatti commentavo il tuo eutanasia infantile non il testo di Beatrice. Ma volevo solo far sapere quello che ne pensa colui che ha fatto grandi battaglie in tale direzione. E cmq, quanto è venuto fuori rischia di creare un precedente pericoloso sotto molti punti di vista.

0
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

05 giugno 2019 - 10:45:31

Eutanasia infantile...pazzesco...

0
Rispondi
Fabrizio Ferrara
Maria Guerricchio

05 giugno 2019 - 19:03:47

L'Olanda ha autorizzato #eutanasia su una 17enne? FALSO!!! I media italiani non hanno verificato. L'Olanda aveva RIFIUTATO l'eutanasia a #Noa. Lei ha smesso di bere e mangiare e si è lasciata morire a casa, coi familiari consenzienti. Si attendono smentite e SCUSE.(Marco Cappato)

0