Iscriviti

Nuovi tremori per Angela Merkel: dubbi sulla sua salute

Durante un incontro con il primo ministro finlandese, la Cancelliera è stata nuovamente colta da tremori e spasmi. Lei però rassicura tutti: "Sto bene."

Esteri
Pubblicato il 10 luglio 2019, alle ore 19:28

Mi piace
6
0
Nuovi tremori per Angela Merkel: dubbi sulla sua salute

Berlino. 10 luglio. È la terza volta nell’ultimo mese che si assiste a questo fenomeno che solleva dubbi circa le condizioni di salute in cui verserebbe Angela Merkel. Durante un incontro avvenuto a Berlino nella giornata di oggi con il primo ministro finlandese, Antti Rinne, i tremori sarebbero durati un intero minuto, investendo tutto il corpo della Cancelliera, come mostrato dalla BBC.

La stessa si è affrettata però a chiarire, al termine del meeting: “Sto bene, non c’è alcun bisogno di preoccuparsi.”. Angela Merkel, 64 anni, aveva destato le prime preoccupazioni in un incontro avvenuto un mese fa, sempre a Berlino, con il neoeletto presidente ucraino Volodymyr Zelensky, in cui aveva cominciato a manifestare tremori e spasmi a braccia e mani.

Gli strani sintomi si erano ripetuti, poi, in occasione del G20 a Tokyo e, anche in quel caso, la Cancelliera teutonica aveva sottolineato come non ci fossero problemi per la sua salute.

L’attenzione dei media tedeschi è, però, tornata su di lei nella giornata odierna, poiché tale fenomeno sarebbe durato più dei due precedenti e si sarebbe manifestato in maniera più violenta. In conferenza stampa, la presidente del CDU, oltre ad aver smentito l’esistenza di gravi problemi di salute, ha poi aggiunto: “Stiamo lavorando su quello che è successo un mese fa durante la parata militare con il presidente Zelensky. Il processo di miglioramento non è ancora finito ma sto facendo progressi. Devo solo conviverci per un po’ di tempo, ma sto bene e davvero non dovete assolutamente preoccuparvi per me”.

Allo stesso modo, tutto il suo staff di governo mantiene grande riservatezza sull’argomento, come confermato dalla dichiarazione della sua portavoce, Ulrike Demmer che, incalzata dai giornalisti circa le informazioni sullo stato di salute della Merkel, ha risposto: “Non ho nulla da aggiungere.”

Un altro portavoce ha poi precisato come non vi siano cambi di programma sull’agenda di incontri della Cancelliera, mentre il gabinetto di governo ha smentito nuovamente ogni ipotesi di preoccupazione circa le sue condizioni fisiche.

Angela Merkel, nata ad Amburgo il 17 luglio del 1954, è al suo quarto incarico consecutivo dopo essere stata eletta per la prima volta nel novembre del 2005, e ha già annunciato che si ritirerà al termine di questo mandato, che scadrà nel 2021.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Andrea Ferrara

Andrea Ferrara - Credo che, da un lato, la scelta di abbandonare la scena politica nel 2021 sia stata anche influenzata da questi problemi fisici che si cerca da ogni lato di nascondere e sminuire. Dall'altro lato, un po' di stanchezza è sintomatico dopo una vita da ministro prima e da Cancelliera dopo. È un gigante della scena politica mondiale degli ultimi 30 anni, con una militanza attiva che inizia addirittura nei primi anni '70: mi auguro davvero che le sue condizioni di salute non siano in pericolo.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

10 luglio 2019 - 19:32:41

Nonostante non possa dirmi precisamente un seguace delle idee politiche della Merkel, stimo molto questa donna. Se Kohl ha riunito la Germania, lei ne ha fatto una delle basi dell'Europa: ha carisma, esperienza, e genialità politica. Speriamo sia nulla!

0
Rispondi