Iscriviti

Nonno sprint : 107 anni e non sentirli. Lavora ancora e il New York Times lo celebra.

Antonio Mancinelli, di origine napoletana ma residente a New York da quando aveva 8 anni di anni oggi ne ha 107 anni e ancora taglia i capelli nel suo salone, che si trova a un'ora a nord di New York, a New Windsor.

Esteri
Pubblicato il 9 ottobre 2018, alle ore 06:01

Mi piace
23
0
Nonno sprint : 107 anni e non sentirli. Lavora ancora e il New York Times lo celebra.

Nato a Napoli nel 1911, il nonno sprint, Antonio Mancinelli, è emigrato a New York nel 1920. “Lavorare mi aiuta a non pensare ai giorni che passano“.

Oggi di anni ne ha 107 e lavora ancora come barbiere. Anthony, come lo chiamano in America, era già entrato nel Guinness dei primati quando di anni ne aveva 96 come il barbiere più anziano al mondo ancora al lavoro ma da allora il suo primato ha superato abbondantemente un altro decennio. L’uomo lavora dalle 12 alle 20, ogni giorno, pare non si dia mai malato e guida l’automobile fino alla bottega.

Il segreto dell’eterna giovinezza

Ha clienti che hanno iniziato ad andare da lui cinquanta anni fa e continuano ancora adesso, gli altri, quelli che andavano prima, sono tutti morti. Ne ha parlato in un articolo anche il New York Times che si chiede quale sia il segreto della sua longevità e come riesca a quest’età a continuare a lavorare. 

Mancinelli non ha segreti per la sua longevità. Ha sempre lavorato con piacere, non ha mai fumato o bevuto eccessivamente, mangia spaghetti. Vive da solo, guida, si prepara da mangiare e taglia l’erba nel suo giardinetto senza aiuti. L’unico segreto, raccontano col sorriso, potrebbero essere le canzoni napoletane che non ha mai smesso di ascoltare.

Decisamente una bella storia di emigrazione che ci dovrebbe far riflettere sulle aperture allo straniero volenteroso che potrebbe riservare delle sorprese e lavorare fino ad una veneranda età proprio come è stato per il simpatico nonno Antonio da Napoli a NY.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Maria Guerricchio

Maria Guerricchio - Se se la sente, fa bene a continuare a tenersi attivo. Si sente spesso che chi ha sempre lavorato, andando in pensione si immalinconisce invecchiando repentinamente. Auguro a questo nonnino sprint ancora tanti anni di lavoro e buona salute. Quanto mi piacerebbe avere con me ancora i miei di nonni!

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

04 novembre 2018 - 12:41:39

Un vero esempio questo nonnino pimpante :)

0
Rispondi