Iscriviti

Muore Maki Kaji, ha fatto conoscere il sudoku nel mondo

Il sudoku è un gioco che appassiona moltissime persone in tutto il mondo, il cui fondatore, ovvero colui che ha permesso di farlo conoscere ovunque, è deceduto in seguito a un problema di salute.

Esteri
Pubblicato il 17 agosto 2021, alle ore 11:20

Mi piace
1
0
Muore Maki Kaji, ha fatto conoscere il sudoku nel mondo

Durante l’estate, complice anche il tempo libero che si ha a disposizione, sono in molti a dilettarsi in vari giochi: dall’enigmistica ai rebus sino alle sciarade. Uno dei giochi enigmistici maggiormente apprezzati è sicuramente il sudoku, che è praticato ormai da tutti. Un gioco reso molto popolare negli anni 80 grazie a Maki Kaji di cui si apprende la morte, come afferma la stessa casa editrice Nikoli che ha fondato. 

La notizia è stata data dalla sua stessa casa editrice che ha rilasciato il seguente comunicato: “Era adorato dagli amanti dei enigmistica di tutto il mondo e vorremmo esprimere la nostra gratitudine a tutti voi”. Il fondatore aveva deciso di lasciare l’azienda nelle mani di qualcuno a causa dei suoi problemi di salute dal momento che gli è stato diagnosticato un cancro al dotto biliare che lo ha portato alla morte avvenuta lo scorso 10 agosto.

Il gioco del sudoku comincia a svilupparsi nel XVIII secolo grazie a Eulero da Basilea, un matematico di origine svizzera, ma è soltanto grazie a Maki Kaji che questo gioco inizia a conoscere la popolarità. Un gioco che consiste nella divisione in 9 quadrati di 9 caselle e che lui ha fatto conoscere su una rivista americana intorno agli anni Ottanta. In seguito, ha anche perfezionato il gioco grazie anche ai lettori che lo hanno particolarmente apprezzato.

È stato proprio lui a coniare il nome di sudoku che gli ha permesso di diventare popolare un po’ ovunque e che nella lingua giapponese significa “I numeri devono essere soli”. Un gioco che ha cominciato a crescere in popolarità grazie a Wayne Gould, un giudice in pensione che ha cominciato a creare un programma per computer per generare delle griglie di sudoku.

Il giocatore deve riempire una griglia di 9 quadrati con numeri che vanno da 1 a 9 facendo in modo che non compaiano mai nella stessa riga, colonna o anche sotto quadrato. Un gioco che aiuta a tenere allenata la mente. In base al Guardian, sono diverse le persone che provano a risolvere il gioco. Inoltre, vi è anche un campionato mondiale di sudoku che si disputa ogni anno.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Anch'io sono tra gli appassionati di questo gioco che aiuta ad allenare la mente, tenendola sempre in movimento. Un gioco adatto a tutti, che permette di masticare i numeri e usare un po' di intelligenza e astuzia per collocarli nella giusta riga o colonna. Sicuramente un piacevole passatempo durante le vacanze estive.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!