Iscriviti

Mette incinta la prof: 16enne risarcito con 6 milioni di dollari

Un ragazzo di 16 anni è stato premiato con un maxi-risarcimento dopo avere intrattenuto una relazione sessuale di circa un anno con una sua professoressa, finendo col metterla incinta.

Esteri
Pubblicato il 23 agosto 2016, alle ore 11:52

Mi piace
1
0
Mette incinta la prof: 16enne risarcito con 6 milioni di dollari

Un ragazzo di 16 anni era riuscito a coronare il sogno erotico ricorrente comune a molti studenti adolescenti ad ogni latitudine e longitudine: riuscire ad andare a letto con l’avvenente professoressa capace di stimolare nella componente maschile della classe passioni e suggestioni effettivamente gran poco didattiche.

I due amanti si sono frequentati per circa un anno, e durante la relazione intima tra il ragazzo e la donna lei è rimasta incinta. Ma se da una parte per l’insegnante si sono aperte le porte del carcere, dall’altra il ragazzo è stato premiato con un maxi risarcimento di ben 6 milioni di euro.

Il fatto è accaduto nella Citrus Valley High School di Redlands, California (Stati Uniti). Laura Whitehurst, la docente in questione, si era particolarmente affezionata al sedicenne, il quale comprensibilmente si era trovato a ricambiare le attenzioni particolari dedicategli dalla prof, fino a sviluppare una vera e propria relazione amorosa.

Il rapporto tra i due è proseguito durante l’annata scolastica ed oltre, andando avanti per circa un anno, fino a quando lei non è rimasta incinta. A quel punto però è stato praticamente impossibile continuare a tacere quella relazione clandestina, anche in virtù del fatto che altri insegnanti erano a conoscenza di quanto stava accadendo, e non hanno potuto esimersi dal confermare quanto stesse accadendo una volta appurato lo stato di gravidanza della Whitehurst.

I genitori del ragazzo hanno immediatamente sporto denuncia, e la professoressa è stata successivamente riconosciuta colpevole di ben 41 capi di abuso sessuale nei confronti del giovane studente, collezionando la bellezza di 29 anni di prigione (sebbene sia potuta uscire dal carcere dopo un anno di detenzione).

Destino ben diverso da quello che è toccato al ragazzo, il cui nome non è stato reso noto per motivi di privacy: i legali della sua famiglia hanno infatti fatto causa alla scuola per avere taciuto la relazione, ottenendo un esorbitante risarcimento di ben 6 milioni di dollari.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Filippo Di Stefano

Filippo Di Stefano - Vicende piuttosto frequenti in ambito scolastico queste, d'altronde non è la prima e non sarà l'ultima volta che accadranno cose di questo genere. La storia d'altronde ne è piena, e solamente in questo periodo si registra un accanimento morale estremo nei confronti di questo fenomeno. Basti pensare che nel periodo ellenico il rapporto sessuale tra un giovane ed il suo precettore era non solo tollerato bensì incentivato, a patto però che si trattasse di una relazione virtuosa (amorosa) e non del semplice soddisfacimento di pulsioni carnali.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

24 agosto 2016 - 11:14:21

Tutti i piaceri e nessuna responsabilità. Grand'uomo questo ragazzo...

0
Rispondi