Iscriviti

Messico, si maschera da fantasma, ma il vicino spaventato le spara uccidendola

La vicenda di un travestimento da Llorona, tipica figura del costume latinoamericano, costa caro a una giovane ragazza che è morta in quanto il vicino si è spaventato vedendola con quei panni indosso.

Esteri
Pubblicato il 22 ottobre 2021, alle ore 12:04

Mi piace
1
0
Messico, si maschera da fantasma, ma il vicino spaventato le spara uccidendola

In questi giorni sono molti a prepararsi per Halloween, la festa in cui si maschera indossando i costumi più spaventosi per incutere timore e terrore alla gente. Proprio il travestimento di una giovane è stato la goccia che ha fatto traboccare il vaso considerando che è stata uccisa da un vicino che, vedendola, si è spaventato e l’ha colpita sparandole. Cerchiamo di ricostruire la dinamica di quannto avvenuto. 

Il fatto è accaduto in Messico nella serata di venerdì 15 ottobre quando una giovane ha deciso di indossare i panni della Llorona, ovvero quelli di un fantasma. Purtroppo questo suo travestimento ha destato il panico al punto che il vicino, spaventato da quella visione e immagine, le ha sparato uccidendola. Il video, ripreso da un passante, è giunto in rete diventando virale. 

Non si sa ancora bene chi sia la giovane, ma secondo i dati emersi dalla polizia che sta indagando su quanto accaduto, si tratterebbe di una ragazza tera i 20 e i 25 anni. La giovane stava passeggiando nella zona a sud del paese, ovvero Naucalpan de Juarez, indossando un velo e un abito di color bianco come fosse un fantasma

L’obiettivo era interpretare un personaggio macabro della cultura latinoamericana, ovvero la “Llorona”, un fantasma che vaga senza pace reclamando e piangendo i suoi figli defunti. La leggenda narra che la Llorona, ovvero la piagnucolona, abbia annegato i suoi figli nel fiume dopo aver sorpreso il marito con un’altra donna e che vaghi per le strade a piangerli. 

La giovane stava passeggiando per il paese e, in tono spettrale, diceva “ahy mis hijos”, oh figli miei piangendone la morte. Il vicino, non appena ha visto quella figura così spettrale, si è spaventato e in preda alla reazione, le ha sparato uccidendola. Le indagini stanno tuttora proseguendo con la polizia che non ha ancora diramato i soggetti implicati nella vicenda accaduta. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Un travestimento terminato nel modo peggiore per questa giovane ragazza che voleva soltanto spaventare e terrorizzare i suoi compaesani. Peccato che il suo costume abbia ottenuto il giusto effetto, ma lei abbia pagato con la vita. Capisco che vedere per strada una giovane con indosso un costume da fantasma possa spaventare, ma si trattava semplicemente di qualcosa di goliardico per cui bastava riderci sopra.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!