Iscriviti

Matteo Politi si fingeva chirurgo plastico in Romania, ma ha solo la terza media

Matteo Politi, 39 anni, veneziano, in Romania faceva solo finta di essere un chirurgo plastico esperto di operazioni al seno, perché - in realtà - ha solo la terza media.

Esteri
Pubblicato il 7 febbraio 2019, alle ore 19:40

Mi piace
6
0
Matteo Politi si fingeva chirurgo plastico in Romania, ma ha solo la terza media

Da due anni viveva a Bucarest, in Romania, dove esercitava la professione di chirurgo plastico, esperto di operazioni al seno. Nulla di strano, se Matteo Politi fosse stato un vero medico. In realtà, si era costruito una falsa identità facendosi chiamare Matthew Mode. Aveva falsificato documenti, titoli accademici e titoli prestigiosi acquisiti in tutto il mondo. Peccato però che fosse tutto un bluff. 

In realtà quel Matthew Mode non è altro che Matteo Politi, 39enne di origini veneziane, che si spacciava per chirurgo plastico senza aver mai conseguito né la laurea in medicina né tantomeno il diploma. La sua vera identità è stata scoperta da un’inchiesta promossa dal quotidiano romeno Libertatea.

Tutto è nato da alcune confidenze fatte da un infermiere che mettevano in dubbio l’abilità del chirurgo e lo descrivevano impacciato anche nelle procedure più semplici, come ad esempio mettersi i guanti di lattice prima delle operazioni o lavarsi le mani come prescrivono i protocolli igienici

Il giornale rumeno ha raccontato anche che il falso chirurgo plastico aveva portato a termine un’operazione in 4 ore anziché in un’ora come prescriveva il protocollo. L’uomo è stato arrestato dalla polizia rumena mercoledì mattina mentre stava tentando di scappare in Ungheria col treno. Non è la prima volta che Politi si rende protagonista di queste situazioni.

Nel 2011, infatti, è stato condannato con l’accusa di false generalità ed esercizio abusivo della professione medica. Si era appropriato dell’identità di un vero dottore quasi omonimo estraneo alla vicenda, ed era riuscito ad ingannare i dirigenti medici di sei strutture sanitarie in quattro regioni. Insomma, il comportamento di un vero un truffatore seriale, quello posto in essere dal Politi.

Adesso sarà la giustizia rumena a giudicarlo, e ci si aspetta una pena esemplare per quest’uomo che è riuscito a prendere in giro pazienti e dirigenti medici, mettendo a repentaglio seriamente la vita dei malcapitati che si sono rivolti a lui. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Beatrice Cinnirella

Beatrice Cinnirella - Come si suol dire: " Il lupo perde il pelo ma non il vizio", e questa vicenda lo testimonia pienamente. Spacciarsi per medico chirurgo estetico quando l'unico titolo di studio che possiede è la licenza media sembra quasi impossibile a pensarsi, ed invece questo veneziano è riuscito a truffare per anni medici e pazienti italiani e stranieri.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!