Iscriviti

Liverpool, Ava viene uccisa a coltellate durante una rissa: stava guardando le luci natalizie

Ieri sera, 25 novembre, nel centro di Liverpool, la 12enne Ava è stata accoltellata mentre era in compagnia dei suoi amici a guardare le luci natalizie. Per il suo omicidio sono stati arrestati 4 adolescenti.

Esteri
Pubblicato il 26 novembre 2021, alle ore 17:34

Mi piace
0
0
Liverpool, Ava viene uccisa a coltellate durante una rissa: stava guardando le luci natalizie

Tragedia ieri sera, 25 novembre, nel centro di Liverpool, in Regno Unito. A perdere la vita una 12enne, Ava White, rimasta accoltellata in una rissa, poco dopo l‘accensione delle luci di Natale nella sua città, in Church Street.

Per il suo omicidio sono finiti in manette 4 adolescenti, uno di 13 anni, due di 14 e uno di 15, tutti originari di Toxteth. Ava, al momento dell’aggressione, era in compagnia degli amici. La giovane è stata tempestivamente soccorsa dai paramedici e trasportata all’Alder Hey Children’s Hospital dove è deceduta stamattina.

La ricostruzione della tragedia

Ava è stata accoltellata ed è deceduta dopo una notte in ospedale a causa delle “ferite catastrofiche“ riportate. La vittima era una studentessa del Notre Dame Catholic College di Everton. Il suo preside Peter Duffy, nel dare l’ultimo saluto alla ragazzina ha affermato che era molto amata ed apprezzata nell’istituto che frequentava… una ragazza incredibilmente popolare con un fantastico gruppo di amici.

L’assistente capo della polizia Jon Roy ha dichiarato: “I nostri pensieri e le nostre condoglianze vanno alla famiglia di Ava, che è supportata da ufficiali specializzati in collegamento con la famiglia. Il loro mondo è stato fatto a pezzi e nessun genitore dovrebbe mai affrontare quel bussare alla porta degli agenti di polizia per dire che la loro bambina è morta. Crediamo che Ava e i suoi amici siano stati coinvolti in una discussione verbale che è culminata in un’aggressione”.

L’ispettore ha spiegato che il centro di Liverpool era molto affollato al momento dell’incidente dopo l’accensione delle luci dell’albero di Natale in Church Street, rivolgendo un appello a chiunque si trovava nel luogo della rissa sfociata in accoltellamento per riuscire a ricostruire, con più esattezza, l’accaduto. Le persone responsabili del grave fatto sono state viste scappare su School Lane attraverso Hanover Street e poi su Fleet Street. La polizia ha assicurato l’effettuazione di maggiori controlli per i prossimi eventi che avverranno con l’avvicinarsi del Natale, per garantire una maggiore sicurezza a residenti e turisti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Ennesima tragedia, ennesimo decesso di una ragazzina, culminato nell'arresto di 4 adolescenti. Ora è giusto che il muro di omertà crolli e che chiunque abbia assistito alla rissa, sfociata in accoltellamento, parli, collaborando con la polizia. Ovviamente è giusto che i controlli vengano intensificati per evitare che, in prossimità del Natale, si verifichino altri episodi spiacevoli come questo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!