Iscriviti

Lalo Maradona ricoverato per complicazioni da Covid-19 a Belgrano

Si tratta del fratello di Diego Armando Maradona. Il nome di Lalo è Raùl Alfredo Franco e ha 54 anni, attualmente ricopre il ruolo di direttore tecnico delle giovanili dell'Indipendiente. Tutta l'Argentina è in apprensione.

Esteri
Pubblicato il 8 aprile 2021, alle ore 22:34

Mi piace
1
0
Lalo Maradona ricoverato per complicazioni da Covid-19 a Belgrano

Il coronavirus Sars-CoV-2 in questi mesi sta devastando il Sudamerica, e in particolare anche l’Argentina. A contrarre l’infezione ora c’è anche Raùl Alfredo Franco, noto come Lalo Maradona, fratello del compianto Diego Armando Maradona, campione e asso del calcio mondiale negli anni ’90.

Lalo ha 54 anni e ricopre il ruolo di direttore tecnico all’interno del settore giovanile della squadra dell’Indipendiente, uno dei club più calcistici più noti del mondo e tra i primi in Argentina. Raùl è il terzo dei fratelli Maradona e si trova ricoverato in terapia intensiva per Covid-19 a Belgrano. 

Da quanto si apprende dai media internazionali le sue condizion sarebbero molto gravi. Forse nelle prossime ore l’uomo potrebbe essere curato con il plasma iperimmune, che si è già dimostrato efficace nel combattere l’infezione da Sars-CoV-2. A Lalo sarà somministrato nel sangue quindi il siero presente all’interno delle persone guarite dal Covid. Le sue condizioni si sarebbero aggravate nell ultime ore, per questo è stato necessario ricoverarlo. 

Ha giocato anche in Europa

Lalo Maradona non ha avuto la fortuna del fratello, divenuto un campione mondiale a tutti gli effetti. Eppure il 54enne ha avuto una onorevole carriera in club prestigiosi, come nel Boca Juniors, nell’Argentina Juniors e anche in Europa, dove ha giocato nel Granada, squadra che milita nel campionato spagnolo. 

“È un ragazzo eccezionale, e si trova in terapia intensiva a Belgrano. Tutto è iniziato con il Covid, ma il quadro si è complicato. Si spera che i medici possano curarlo con il plasma in modo che possa riprendersi. A tutti coloro che credono chiedo di pregare tanto per il fratello di Diego” – queste sono le parole che il giornalista Martina Arevalo ha pronunciato sui media argentini. Il cronista è uno stretto amico di Lalo.

Adesso tutto il Paese è in apprensione per la sorte del fratello di Diego Armando Maradona, che negli scorsi mesi ha lasciato un vuoto troppo grande nella comunità sportiva di tutto il mondo. Negli ultimi mesi Lalo ha condiviso spesso le foto insieme al fratello deceduto e ha avuto sempre un profilo basso nelle vicende inerenti l’eredità e alle polemiche sorte dopo la morte dell’ex Pibe de Oro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Una vicenda, quella di Lalo, che sta tenendo con il fiato sospeso tutta l'Argentina. Questo ci fa capire di come il Covid possa colpire tutti, anche se si gode di ottima salute. Per questo dobbiamo tenere alta l'attenzione su questo terribile male che sta affliggendo l'umanità. Tutta l'Argentina prega per il fratello del Pibe de Oro.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!