Iscriviti

Kabul, attaccato il prestigioso hotel Intercontinental

Attaccato da un comando armato l'hotel Intercontinental. Dalle prime notizie riportate dai media ci sarebbero vittime e ostaggi, nessun italiano è coinvolto

Esteri
Pubblicato il 21 gennaio 2018, alle ore 12:39

Mi piace
7
0
Kabul, attaccato il prestigioso hotel Intercontinental

Dalle prime notizie giunte sull’attacco all’hotel Intercontinental di Kabul, il comando sarebbe composto da circa quattro uomini armati. A riferirlo è la Bbc online che precisa anche che gli assalitori avrebbero sparato contro gli ospiti dell’albergo. Le prime immagini circolate sui social mostrano l’hotel in fiamme. Sempre i media riferiscono che ci sarebbero vittime e ostaggi.

Si legge nel sito online della Bbc che Najib Danish, il portavoce del ministero dell’Interno, ha riferito che tra gli assalitori ci potrebbero essere dei kamikaze. Con questo attacco l’hotel Intercontinental sta rivivendo i brutti ricordi del 2011, quando venne assalito dai talebani. Nell’attentato di allora morirono 20 persone, tra le quali anche i nove assalitori.

Un testimone oculare che è riuscito a fuggire dall’albergo – da quanto riferisce Tolo News – avrebbe riferito che all’interno dell’hotel ci sarebbero “almeno 15 tra morti e feriti“. Pare che gli uomini armati abbiano aperto il fuoco nelle cucine, ma che anche il quarto piano sia sotto attacco, lo scrive la Bbc online facendo riferimento ad un funzionario del Direttorato nazionale per la sicurezza.

Un ospite è riuscito a raccontare in diretta cosa stesse accadendo all’interno dell’hotel e allo stesso tempo ha chiesto aiuto: “Non so se gli assalitori sono all’interno dell’hotel ma posso sentire colpi d’arma da fuoco vicino al primo piano“, poi ha aggiunto “siamo nascosti nelle nostre stanze. Chiedo alle forze di sicurezza di aiutarci il prima possibile prima che ci raggiungano e ci uccidano“.

Ora l’Hotel Intercontinental, a Kabul, è sotto attacco da parte di alcuni uomini armati che si stanno muovendo al buio. L’elettricità, riferiscono i media internazionali, è saltata subito all’inizio dell’irruzione iniziata alle 21.00 ora locale (in Italia le 17.30.

Wahid Majrooh, ministro della sanità afghano, ha dichiarato che le ambulanze “sono sul posto in attesa del via libera per soccorrere gli ospiti e il personale dell’hotel”. Le fonti ufficiali afgane hanno riferito che i piani più alti dell’hotel sono in fiamme, pare che l’incendio sia stato appiccicato dai terroristi nella cucina situata al quarto piano. Nessun italiano dovrebbe essere coinvolto nell’attacco, come hanno riferito all’ANSA fonti di intelligence.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marilena Carraro

Marilena Carraro - Speriamo che il tutto finisca presto, sia per il pericolo degli assalitori presenti nell'hotel sia per le conseguenze che potrebbero derivare dalle fiamme. Speriamo che insieme alle ambulanze ci siano anche tutte le altre forze dell'ordine capaci di domare l'attacco. Sono notizie sempre molto tristi, che lasciano ansia e preoccupazione nel cuore di tutti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!