Iscriviti

Jeff Bezos effettua il primo viaggio nello spazio

Il lancio, molto atteso e anticipato dai media di tutto il mondo, è avvenuto oggi dal Texas intorno alle 15:10 (ora italiana), grazie alla compagnia spaziale Blue Origin dello stesso Bezos, diventato miliardario grazie ad Amazon.

Esteri
Pubblicato il 21 luglio 2021, alle ore 18:36

Mi piace
1
0
Jeff Bezos effettua il primo viaggio nello spazio

Jeff Bezos, fondatore di Amazon e uomo più ricco del mondo, proprietario della compagnia spaziale Blue Origin, ha percorso il suo primo viaggio spaziale; il viaggio è durato dieci minuti, partito dal Texas, il razzo denominato New Shepard è all’avanguardia per il turismo spaziale.

Insieme a lui l’equipaggio con altre tre persone; il volo è stato senza pilota, poichè il propulsore non ne ha bisogno. Sono stati raggiunti i cento chilometri di altitudine, il razzo si è staccato ed è volato nello spazio, per poi fare rientro nell’orbita terrestre. Una settimana prima la Virgin Galactic aveva già effettuato il primo volo spaziale con il miliardario Branson.

Il viaggio non permette di circumnavigare la Terra ma delinea solo l’area suborbitale ma da comunque la sensazione di assenza di peso che viene provocata dagli astronauti quando si trovano nello Spazio, la vista comunque risulta spettacolare, l’obiettivo è rendere i viaggi disponibili per la maggioranza della popolazione, anche se per ora il biglietto costa circa 25 milioni di dollari.

Oltre a Mark Bezos, il fratello di Jeff Bezos, a bordo della capsula spaziale di New Shepard c’erano Wally Funk e Oliver Daemen. La signora Funk ha affrontato il viaggio alla magnifica età di 82 anni, è stata una delle prime aviatrici, Daemen ha 18 anni ed è figlio di Joes Daemen, CEO della società di investimenti Somerset Capital Partners.

L’era dei viaggi spaziali è solo all’inizio, ben presto tutti potranno usufruirne, sperano Bezos e Branson, il primo vorrebbe costruire un razzo molto più potente, per portare satelliti in orbita e lo sviluppo di nuovi sistemi per collaborare con la NASA, il diretto antagonista di Bezos è Elon Musk che con la sua Space X, agenzia spaziale, vuole tentare il viaggio sulla Luna, collaborando con la Nasa, e porterà persone nello spazio con la sua Dragon, capsula spaziale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Martina Capit

Martina Capit - È davvero grandioso, spero davvero che dopo che l'uomo arrivi nello Spazio ci sia anche un allunaggio, abbiamo fatto passi da gigante, spero che questi miliardari destinino i loro soldi anche ad altre attività, non solo ai viaggi interspaziali, e spero che un giorno lontano anche i nipoti e i loro figli possano fare questi agognati viaggi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!