Iscriviti

Irlanda: portano un cadavere alle poste per ritirare la sua pensione

Due uomini hanno portato il corpo del 66enne Peadar Doyle alle poste per ritirare la sua pensione. I due avevano coperto il volto dell'uomo e quando i cassieri hanno avanzato dubbi hanno sostenuto che il 66enne stesse soffrendo di un infarto.

Esteri
Pubblicato il 22 gennaio 2022, alle ore 19:57

Mi piace
0
0
Irlanda: portano un cadavere alle poste per ritirare la sua pensione

Ascolta questo articolo

In una storia che sembra tratta dalla famosa commedia americana anni ’80 “Weekend con il morto”, una coppia di uomini hanno portato all’ufficio postale il corpo di un 66enne nel tentativo di ritirare la pensione di quest’ultimo. La bizzarra vicenda arriva dall’Irlanda, dove la polizia non ha al momento compiuto alcun arresto in attesa dell’autopsia sul cadavere del 66enne.

La storia ha avuto luogo nella contea di Carlow, ed ha avuto inizio venerdì mattina quando due uomini sulla trentina si sono presentati all’ufficio postale tentando di ritirare la pensione del 66enne Peadar Doyle. Gli impiegati hanno spiegato che, al fine di poter rilasciare il denaro, era necessario che fosse presente il Sig. Doyle di persona oppure un suo parente stretto.

Dopo aver lasciato l’ufficio postale, i due uomini sono andati alla casa dell’uomo per prelevarlo e l’hanno portato attraverso un sentiero, ripresentandosi alle 11 con il cadavere del 66enne camuffato con un maglione a collo alto e un cappello sulla testa. Alcuni dei presenti hanno sostenuto che l’uomo aveva un aspetto strano e che i suoi piedi erano trascinati a terra mentre veniva sostenuto dai due trentenni, che conoscevano bene il 66enne.

Quando hanno cercato nuovamente di ritirare la sua pensione, una impiegata si è preoccupata della salute di Doyle dato il suo aspetto ed ha chiesto se stesse bene. I due uomini hanno sostenuto che l’uomo stava avendo un infarto in corso ed hanno messo il suo corpo a terra. I Gardaí, membri del corpo di polizia irlandese, ed una ambulanza sono accorsi sul posto, mentre i due uomini attendevano all’interno senza neanche accennare un tentativo di fuga.

In seguito gli uomini hanno tentato di sostenere che Doyle fosse ancora vivo quando lo hanno accompagnato all’ufficio postale, e non è stato al momento compiuto alcun arresto da parte dei Gardaí. Il risultato dell’autopsia ha confermato che l’uomo è morto circa tre ore prima dell’incidente di venerdì per cause naturali.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Anna Santini

Anna Santini - Sembrano veramente delle barzellette, so che ci sono persone che tengono i cadaveri dei parenti in freezer per cercare di continuare a ritirare le loro pensioni, ma portarsi dietro il cadavere è una trovata che non avevo mai sentito prima. Per rubare i soldi degli altri la gente si spingerebbe veramente a tutto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!