Iscriviti

Iran, il vice ministro della sanità ammette di aver contratto il Coronavirus

In Iran il vice ministro della Sanità ha contratto il Coronavirus e lo fa sapere tramite un video pubblicato sui social network. Ecco cosa sta succedendo nelle ultime ore.

Esteri
Pubblicato il 25 febbraio 2020, alle ore 18:16

Mi piace
2
0
Iran, il vice ministro della sanità ammette di aver contratto il Coronavirus

Il Coronavirus arriva anche in Iran e ad essere colpito è stato proprio il vice ministro della Salute iraniano. È stato lui stesso a darne la notizia e ha affermato anche di aver già preso le precauzioni per l’isolamento con il fine di non contagiare altre persone. Tutto ciò è accaduto esattamente il giorno dopo che si era presentato ad una conferenza stampa già in stato influenzale minimizzando, però, la possibile diffusione nel paese.

Aveva anche espresso il pensiero che le quarantene non erano necessarie. Il giorno dopo, però, è arrivata una notizia che ha letteralmente spento tutto quanto detto poche ore prima. Il vice ministro si chiama Iraj Harirchi.

Coronavirus in Iran: diffuso il panico tra i cittadini

Il fatto che una figura importante della politica nazionale fosse affetto dal temuto Coronavirus ha alimentato le già incredibili paure e timori dei cittadini. Tutto ciò, sicuramente, si ripercuoterà sui negozi, i cui scaffali saranno svuotati nel giro di poche ore, per fare quante più provviste possibili, come già sta succedendo in Italia

Il vice ministro per dare la notizia aveva pubblicato un video sui propri account social affermando che: “Volevo dirvi che ho contratto il Corona. Ho avuto la febbre ieri. I test sono tornati positivi ieri sera. Mi sono isolato. Solo pochi istanti fa mi è stato detto che è arrivato il test finale. Inizierò a prendere la medicina. In generale, mi sento bene. Mi sentivo solo un po’ stanco, avevo la febbre e passerà”. 

Il video continua promettendo che sarebbe guarito e che avrebbero avuto la possibilità di sconfiggere il virus anche globalmente, cogliendo la palla al balzo per ringraziare tutti i medici e gli infermieri che, soprattutto in queste ultime settimane, fanno di tutto per non creare allarmismi. Li considera dei veri e propri eroi. Gli stati confinanti con l’Iran hanno già chiuso i confini. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Il Coronavirus sta aumentando notevolmente il numero di contagiati e solo nelle ultime ore, ad esempio, in Italia ci sono stati 7 decessi, e tanti sospetti. Per poter tirare un sospiro di sollievo si dovrà aspettare che le temperature si alzino un po'. Di solito, con il caldo è difficile che si diffonda, in quanto il virus dovrebbe morire prima.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!