Iscriviti

Inghilterra, principino George bersaglio di un attentato: veleno nel gelato

Il principino George d'Inghilterra, figlio di William e Kate, è stato bersaglio di un attentato: vediamo nel dettaglio cosa è accaduto e come sono andati i fatti.

Esteri
Pubblicato il 19 febbraio 2021, alle ore 16:50

Mi piace
3
0
Inghilterra, principino George bersaglio di un attentato: veleno nel gelato

Il principino George d’Inghilterra, terzo nella linea di successione al trono e figlio di William e Kate, è stato bersaglio di un attentato da parte dei terroristi, poi sventato. A confessare il piano è stato un ragazzo di 27 anni, Sahayb Abu, arrestato e messo sotto processo per aver acquistato un passamontagna e una spada di 46 cm. In realtà, l’attentato ai danni del principino George è venuto fuori a seguito dell’inchiesta su un altro attentato.

L’attacco per colpire Londra, sarebbe stato messo in atto durante i mesi di pandemia per Covid, ma poi sventato in tempo. Secondo il portale web internazionale di “Sky News“, un agente sotto copertura ha testimoniato nelle scorse ore, evidenziando come anche la casa reale fosse stata presa di mira dai terroristi e riportando un dialogo di persone che discutevano al telefono con Sahayb Abu.

Lui voleva prendere di mira la famiglia reale. Sai qual era il suo piano? Vai al più vicino Sainsbury’s, metti del veleno nei gelati e la famiglia reale (ovvero quella di William e Kate ndr) andrà a comprare i gelati lì e molto probabilmente il figlio li mangerà“, queste le parole e il piano orchestrato per avvelenare il futuro re d’Inghilterra.

Sembrerebbe però, che nonostante la stampa inglese abbia deciso di divulgare queste confessioni pesantissime e gravissime, nutra comunque delle riserve in merito alla veridicità della cosa. Se però i fatti dovessero essere confermati e supportati magari da prove, avrebbero del clamoroso. Sicuramente la famiglia reale è esposta a questi rischi e una volta trapelato ciò, William e Kate potrebbero decidere di intensificare le misure di sicurezza per i loro tre figli.

Nuovo grattacapo insomma per la royal family tutta. Dopo la notizia del ricovero in ospedale del principe Filippo, marito della Regina Elisabetta, adesso si è aggiunto anche l’attentato al principino George. Non resta dunque che attendere eventuali nuovi sviluppi in merito alla conferma ulteriore dei fatti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Personalmente credo che una famiglia come quella inglese è naturale che sia esposta a rischi così grossi. Purtroppo il terrorismo è una piaga concreta e anche i reali d'Inghilterra sono bersaglio di questi individui. Magari intensificare le misure di sicurezza non sarebbe una cattiva idea, anche se il rischio rimane sempre dietro l'angolo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!