Iscriviti

Inghilterra, bimba di 5 mesi muore tra le braccia della zia: i genitori erano ad un concerto

Esme, una bimba di 5 mesi, è deceduta tra le braccia della zia mentre i genitori erano al concerto di Ed Sheeran. A distanza di 3 anni da quel tragico giorno, non si conosce ancora la causa della sua morte.

Esteri
Pubblicato il 15 aprile 2021, alle ore 11:27

Mi piace
0
0
Inghilterra, bimba di 5 mesi muore tra le braccia della zia: i genitori erano ad un concerto

Una tragedia, quella che sto per raccontarvi, avvenuta a maggio del 2018 ma sulla quale, ancora oggi, a distanza di quasi 3 anni, non è stata fatta chiarezza. Una bellissima bimba di 5 mesi, in buona salute, la piccola Esme Brtotherton, di Middleton, Greater Manchester, è stata trovata moribonda dopo essersi addormentata tra le braccia della zia che le stava facendo da babysitter, mentre i suoi genitori erano al concerto di Ed Sheeran.

Nonostante gli sforzi della parente e dei paramedici di rianimarla, la piccola è stata dichiarata morta in ospedale e, dagli esami effettuati sul suo corpicino,  i medici non sono stati in grado di chiarire le cause del suo improvviso decesso.

L’accaduto

Esme era nata con 19 giorni d’anticipo con taglio cesareo d’urgenza e, dopo le cure per l’ittero, è stata portata a casa, seguendo un normalissimo schema alimentare. Quel maledetto giorno di maggio di circa 3 anni fa, i suoi genitori, Shaun e Heather, si erano recati al concerto della rockstar Ed Sheeran, allo stadio Etihad, di Manchester.

La piccola, invece, era stata affidata alla zia Danielle, che si era offerta di prendersi cura della nipotina nella sua casa a Northern Moor. I coniugi, improvvisamente, hanno ricevuto la telefonata di Danielle che, fortemente provata, ha comunicato loro che la bambina non respirava bene e che dovevano correre all’ospedale di Wythenshawe il prima possibile e così è accaduto. I due si sono mesi in macchina, diretti per il nosocomio.

Durante l’udienza Danielle ha raccontato l’accaduto, dicendo che Esme era stata nutrita 2 volte ma stava mettendo i denti e piangeva spesso. Zia e nipotina si sono messe a dormire sul divano. Ad un tratto Danielle ha sentito piangere suo figlio al piano di sopra e ha lasciato la piccola sdraiata sulla schiena per un solo secondo. Al suo ritorno, Esme aveva le labbra di un strano colore. La donna l’ha presa in braccio e sembrava incosciente, tanto da provare a rianimarla. La bambina è deceduta tra le 22:30 e l’una di notte. Era ben nutrita, in buona salute e non ci sono prove, in termini medici, di cosa avrebbe causato la sua morte. Intanto sono passati quasi 3 anni da quel terribile giorno.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Posso immaginare la disperazione dei genitori e dei familiari della piccola Esme, diventata un meraviglioso angelo. A distanza di quasi 3 anni dal suo improvviso decesso, non si sa ancora nulla sulle cause che hanno comportato la sua morte, dato che la bambina godeva di buona salute. Speriamo per davvero che questo giallo venga risolto al più presto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!