Iscriviti

India: sposa muore durante le nozze, matrimonio prosegue con la sorella

Una sposa indiana è morta di infarto durante un matrimonio combinato. Le famiglie degli sposi hanno deciso di proseguire con la cerimonia, sostituendo la sposa con sua sorella minore e spostando la morta in un'altra stanza in attesa della cremazione.

Esteri
Pubblicato il 2 giugno 2021, alle ore 21:19

Mi piace
3
0
India: sposa muore durante le nozze, matrimonio prosegue con la sorella

Durante le festività per la celebrazione di un matrimonio combinato, una sposa è morta nel corso della cerimonia. Le famiglie coinvolte hanno deciso di continuare con le nozze sostituendo la ragazza morta con sua sorella minore.

La storia arriva dall’India, dove la sposa di nome Surbhi è morta per un attacco cardiaco improvviso durante la cerimonia nuziale nella città di Etawah, subito dopo essersi scambiata le tradizionali ghirlande con il futuro marito come previsto dalla cerimonia Indù. Il dottore da un vicino villaggio è stato subito allertato, ma giunto sul posto non ha potuto salvare la giovane.

Anziché porre fine alla cerimonia, le famiglie coinvolte hanno concordato di continuare con il matrimonio sostituendo la sposa con sua sorella Nisha. Il corpo di Surbhi è stato sposato in un’altra stanza mentre le festività sono andate avanti, ed è i seguito stato cremato. “E’ difficile credere che un corpo fosse nell’altra stanza mentre la sposa veniva preparata lì accanto. Non sapevamo come altro fare in questa situazione“, ha commentato il fratello delle due donne Saurabh. “Entrambe le famiglie si sono sedute per parlarne, qualcuno ha suggerito che mia sorella minore Nisha avrebbe dovuto sposarsi. Le famiglie ne hanno parlato e sono state d’accordo“, conferma Saurabh.

La stampa locale spiega che la scelta sia stata dettata dalla volontà della famiglia della sposa di mantenere la dote, mentre la famiglia dello sposo voleva evitare il disonore di tornare a casa da un matrimonio senza una moglie. La madre della sposa Guddi Devi ha fatto un appello per far si che le nozze continuassero.

Lo zio Ajab Singh ha detto alla stampa che la decisione di procedere con il matrimonio è stata una scelta difficile per la famiglia. “Una figlia morta in una stanza, le nozze di un’altra figlia celebrate nella stanza accanto. Non abbiamo mai visto emozioni così contrastanti. Il lutto per la sua morte e la felicità per le nozze devono ancora colpirci”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Anna Santini

Anna Santini - Qui si vede la totale assenza di importanza della donna, se una muore è intercambiabile con la sorella, tanto siamo lì, giusto? Allucinante, al di là del fatto che si trattava di un matrimonio combinato, la vita umana non può avere veramente così poco valore. Fa davvero impressione pensare che da molte parti del mondo la pensino ancora così.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!