Iscriviti

Il principe Filippo non vuole più vivere insieme alla regina Elisabetta

Come riportato dal “Sun”, abituati a condurre vite indipendenti, il principe Filippo e la regina Elisabetta per via della pandemia sono stati costretti a trascorre più tempo insieme, circostanza che non andrebbe proprio a genio al 99enne duca di Edimburgo.

Esteri
Pubblicato il 22 settembre 2020, alle ore 13:37

Mi piace
6
0
Il principe Filippo non vuole più vivere insieme alla regina Elisabetta

L’emergenza Coronavirus e il conseguente lockdown hanno costretto milioni di persone a vivere per diverse settimane in quarantena. A non sottrarsi a questo obbligo adottato in vari paesi del mondo, è stata anche la famiglia reale inglese, che per evitare il rischio contagio, ha abbandonato Londra per raggiungere Sandringham, la residenza di campagna dove la royal family trascorre le vacanze di Natale.

Con i loro 94 e 99 anni, a destare maggior preoccupazione è stata in primo luogo la salute della Regina Elisabetta e del marito, il principe Filippo. Come noto, la malattia ha dimostrato di essere particolarmente insidiosa soprattutto con gli anziani. Da qui, dopo lo spavento provocato dal principe Carlo, il loro primogenito risultato positivo al Covid-19, si è cercato di isolare la regina e il principe consorte.

Come riportato dal Sun, pur essendo sposati da 73 anni, la coppia da anni conduce delle esistenze piuttosto indipendenti. A tal proposito è sufficiente ricordare che nel 2019 si sarebbero incontrati solo in un paio di circostanze. A mettere in discussione tutto ci ha pensato però il Coronavirus, che essendosi particolarmente accanito nel Regno Unito, ha costretto la famiglia reale a ridurre il personale per circoscrivere il dilagare della malattia.

La conseguenza di questo provvedimento è stata l’impossibilità di dividere la regina dal marito. “Il duca di Edimburgo è stato costretto a stare con la regina perché non c’era abbastanza personale per creare due diverse bolle di isolamento”. Come poi aggiunto dal tabloid britannico, dopo essersi ritirato a vita privata nel 2017, il duca di Edimburgo avrebbe voluto starsene tranquillo nella sua casa di Wood Farm, invece ora è costretto controvoglia a soggiornare nel palazzo di Sandringham.

Questo repentino cambio dei piani, non avrebbe incontrato i favori del principe consorte, che almeno in pubblico non avrebbe mai dato segni di insofferenza. Un fonte vicina al quotidiano ha però ammesso che la soluzione non è stata da lui gradita non tanto perché dovrebbe vivere a più stretto contatto con la moglie, ma perché infastidito dal continuo viavai che mette a rischio le sue esigenza di riposo e serenità.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Il principe Filippo è un esempio in fatto di stile e di charme. Con abnegazione non ha mai cercato di oscurare la figura della moglie, svolgendo in pieno il ruolo a lui preposto. Scappatelle, gaffe e battute infelici non hanno mai compromesso più di tanto la sua posizione e ora, alla soglia dei 100 anni, cerca solo un luogo isolato dove trascorrere in santa pace la sua vecchiaia, con o senza moglie al fianco.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!