Iscriviti

Hong Kong, influencer muore tragicamente: si era sporta troppo per un selfie panoramico

Una modella e influencer è morta tragicamente a Hong Kong, precipitando mentre scattava una foto ai margini di una famosa cascata. La ragazza era nota per le sue foto estreme in luoghi particolarmente suggestivi e panoramici.

Esteri
Pubblicato il 15 luglio 2021, alle ore 14:36

Mi piace
0
0
Hong Kong, influencer muore tragicamente: si era sporta troppo per un selfie panoramico

Sofia Cheung, modella e influecer con migliaia di follower su Instagram, nota proprio per le sue foto in luoghi suggestivi e panoramici, è morta tragicamente, dopo essere scivolata, precipitando nel vuoto per diversi metri, mentre scattava uno dei suoi selfie estremi. 

La 32enne è deceduta nella mattinata di sabato scorso, cadendo proprio mentre scattava una foto ai margini di una famosa cascata di Hong Kong, per motivi tutti da accertare.

L’accaduto

I giornali locali riportano che la donna, durante il week end, stava facendo un’escursione con amici nel suggestivo parco Ha Pak Lai, fermandosi a scattare una foto in un famoso punto panoramico…foto che avrebbe, poi, pubblicato sui suoi account social, come faceva sempre. Ma qualcosa è andato storto. Ancora è tutto in fase di accertamento per ricostruire l’esatta dinamica della tragedia.

Probabilmente Cheung era in posa per una foto sul ciglio della cascata di Tsing Dai, vicino a Yuen long, quando ha perso l’equilibrio, cadendo nel vuoto per circa 5 metri. Gli amici sono corsi subito sul luogo dell’incidente, prestandole i primi soccorsi. Poco dopo sono arrivati anche i servizi di emergenza che l’hanno portata in ospedale. I medici del pronto soccorso hanno solo potuto dichiarne il decesso. Sofia scalava scogliere e vette, aveva la reputazione di essere una grande temeraria, condividendo su Instragram, con i suoi numerosi followers, le sue avventure rischiose ma stavolta la morte l’ha travolta, strappandola all’effetto dei suoi cari. 

Nel suo ultimo scatto la giovane aveva scritto ai suoi fan:”Stanno arrivando giorni migliori. Si chiamano sabato e domenica!“. Alla luce di quanto accaduto, questa frase appare davvero premonitrice. Sophia Cheung era partita con tre amici verso l’area naturale panoramica di Ha Pak Lai verso le 11:00 di sabato. Tutto bene fino alle 17 circa, quando la giovane, che stava scattando una foto alla cascata del torrente Tsing Dai, ha perso l’equilibrio cadendo nella piscina naturale profonda cinque metri.Poco dopo Sophia Cheung è stata portata al Pamela Youde Nethersole Eastern Hospital di Chai Wan ad Hong Kong dove è stata dichiarata morta all’arrivo.

Chi conosce quel posto, sa bene che l’area di Ha Pak Lai è situata vicino a Pineapple Mountain ed è un luogo popolare per gli escursionisti, soprattutto al tramonto.Un posto magnifico, anche se per la povera Sofia ha significato la fine della sua esistenza. Sophia Cheung aveva oltre 6.000 follower su Instagram al momento della sua morte. Era un’appassionata di escursionismo, amava il kayak, l’esplorazione, le attività all’aperto e la fotografia.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Un selfie estremo, una delle mode più terribili del momento, è costata la vita a questa giovane influencer e modella, proprio in quelli che reputava dei giorni di relax all'insegna dell'avventura, temeraria com'era. Una moda estrema, pericolosa, mortale che dovrebbe essere bandita, a mio avviso. Riposa in pace Sofia e sentite condoglianze ai tuoi cari.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!